Sei qui:  / Articoli di Fernando Cancedda
Fernando Cancedda
  • Sergio Zavoli, poesia e giornalismo

    Santa Fiora, 6 agosto 2020 – Sergio Zavoli, un grande giornalista e per me anche un maestro. Da tv7 ai servizi speciali del Tg….fino alla…

     
  • Autostrada bene comune

    Lo Stato che si riprende le autostrade. Un ritorno allo statalismo? In un Paese che fatica a dar seguito perfino al voto popolare di nove…

     
  • Il patto con Amazon

    Quanti sono quelli che, come me, hanno fatto un patto con Amazon? Che se non è un patto col diavolo poco ci manca. Sappiamo tutti…

     
  • Chi ha creato Dio

    “L’io, ha scritto ieri Scalfari sul quotidiano La Repubblica, crea Dio e ne è a sua volta creato”. Temo di non essere d’accordo. Penso che…

     
  • L’occasione del virus

    Non manca, in queste settimane di necessaria sospensione della cosiddetta normalità, chi paventa un futuro catastrofico per le sorti della democrazia. Il prevalere di sovranismi…

     
  • Corona bond e sovranismo bocconiano

    “L’illusione dei corona bond” è il titolo dell’editoriale con cui l’esimio professor Roberto Perotti, ordinario di economia politica all’Università Bocconi, offre oggi sulla Repubblica un…

     
  • Renzi e lo scalpo di Bonafede

    (In omaggio da nandocan a chiunque voglia capire come e perché M.R. continua nel tentativo di”rottamare” la sinistra italiana) Roma, 14 febbraio 2020 – Dalla lettura…

     
  • Come i pifferi di montagna

    “Come i pifferi di montagna, che andarono per suonare e furono suonati”. Chi troppo si gonfia si sgonfia. Molta sicurezza di sè porta a commettere…

     
  • La Scuola della Terra al via nella crisi

    L'Iran, che in un primo tempo aveva negato, ora ammette che “regrettably missiles fired due to human error caused the horrific crash of the Ukrainian…

     
  • La vittoria di Daphne (03:21)

    Una settimana fa, nella sede romana della federazione della stampa, Articolo 21 ha consegnato il premio per la libertà di informazione a Manuel Delia, collega…

     
  • Rivoluzione in “sardina”

    Un’intollerabile crescita delle disuguaglianze imposta dal neoliberismo non poteva che favorire il radicalismo delle posizioni politiche. E poiché le diseguaglianze sono cresciute ovunque nel mondo,…

     
  • Per questo cantano “Bella ciao”

    Una rivolta morale e corale. E’ questo il messaggio che leggo nelle piazze affollate dalle “Sardine”. Contro la prepotenza e l’odio scatenati dal populismo mediatico,…

     
  • Volontà di chiarezza

    Leggete i giornali, seguite i discorsi in televisione o sul web, ma soprattutto guardate le piazze. Da molti anni a questa parte  gli italiani non…

     
  • No al funerale della sinistra

    Mentre sul Corriere della Sera Ernesto Galli della Loggia proclama la conclusione definitiva, col voto umbro, sia della Prima Repubblica sia del “blocco cattolico- postcomunista”…

     
  • Democrazia o non democrazia

    Il quotidiano “La Repubblica” apre oggi con un titolone a tutta pagina, “Il governo last minute”, seguito con enfasi da un sottotitolo  che per i…

     
  • Sloganamento della politica

    Sloganamento della politica. Come sempre, il neologismo è orribile ma rende l’idea. Quella del danno arrecato dall’abuso quotidiano delle battute che mortificano  dignità e  razionalità…

     
  • La patrimoniale in agguato

    Alla vigilia dell’arrivo di Trump nella sua città, il sindaco di Londra Sadiq Khan, in un articolo sull'”Observer”, non ha esitato a paragonare il linguaggio usato sui…

     
  • Salvini, la Costituzione e i diritti umani

    Tra le “Panzane per Salvini”, un commento di Michele Ainis sulla repubblica cita oggi la pretesa degli avvocati del Ministro degli interni di invocare a difesa…

     
  • Dalla democrazia alla dittatura digitale

    In un giorno non troppo lontano vedremo la democrazia rappresentativa come oggi guardiamo alla monarchia assoluta: qualcosa di obsoleto. E’ la tesi di Casaleggio e…

     
  • La scossa dei sindaci

    Commentando la resistenza dei sindaci ad applicare il decreto Salvini che impedisce di prorogare la protezione umanitaria ai richiedenti asilo, Stefano Folli scrive sulla Repubblica…

     
  • Articolo21. Tra impegno e festa

    Giovedì scorso, 13 dicembre, l’associazione “Articolo 21.liberidi” ha festeggiato la fine di un anno di intensa attività premiando con una targa chi si è distinto nella…

     
  • Appuntamento a sinistra

    Non è spazioso come il Brancaccio il teatro Ghione di Roma né così affollato come quello che in  una bella giornata di primavera dell’anno scorso…

     
  • Tra il potere e la folla

    “Quella a cui stiamo assistendo è un’aggressione senza precedenti alla libertà di informazione”. Può sembrare eccessiva la dichiarazione del presidente della Federazione Nazionale della Stampa,…

     
  • La scommessa dei Cinquestelle

    “La manovra del popolo…cancellerà la povertà…il più grande piano di investimenti pubblici della Storia…” Sul linguaggio, nessuno stupore. Populismo e retorica sono sempre andati d’accordo.…

     
  • Libertà di cultura

    “Rotterdam unlimited”, Rotterdam senza frontiere. 178 culture diverse per quello che è uno dei festival di strada più grandi del mondo. Alla fine di luglio si…

     
  • Aiutiamoli a liberarci

    Il razzismo nasce dalla paura, la paura dall’ignoranza o dalla cattiva informazione.Gli immigrati stranieri in Italia sono meno del 10 per cento della popolazione, ma…

     
  • Non sono nomadi ma baraccati

    I campi Rom, irregolari o meno, dove vive ormai solo una piccola minoranza di zingari, devono essere chiusi. Su questo obbiettivo, da tempo indicato da…

     
  • Populisti antisistema? Magari lo fossero

    Sembra proprio che sia così. La nostra tanto lodata Costituzione è inadeguata ai tempi che corrono. E il giorno che decidessimo di applicarla, come molti…

     
  • Salvinik

    Che Salvini non avrebbe rinunciato alla sua parte di “duro” lo sapevamo e potevamo comunque immaginarlo. Dal Presidente Mattarella  ci aspettavamo invece che una legittima…

     
  • La democrazia ai tempi del web

    Dalla rappresentanza mediante i partiti alla rappresentanza per mezzo del pubblico. Sarebbe questo, secondo Nadia Urbinati, docente di scienze politiche alla Columbia University e nota…

     
  • La Bonino di destra?

    Capita ogni tanto che qualcuno si stupisca che Emma Bonino è, per quanto riguarda la politica economica e la giustizia sociale, decisamente di destra o…