Sei qui:  / Articoli / Informazione / 25 Aprile. “Nessuno escluso”, il Sugc in piazza con l’Anpi

25 Aprile. “Nessuno escluso”, il Sugc in piazza con l’Anpi

 

Il Sindacato unitario giornalisti della Campania ha aderito alla manifestazione “Nessuno escluso”, organizzata dell’ANPI (Associazione nazionale partigiani d’Italia) il 25 Aprile. Un appello “alla sensibilità democratica dei cittadini napoletani” che “credono nei valori della Costituzione, dell’antifascismo, della democrazia e della solidarietà”, per contrastare “la violazione di principi fondamentali della nostra Carta Costituzionale”.
E’ assolutamente necessario ora impedire che abbia sviluppo questa deriva della democrazia, che significa la negazione di tutti quei valori che, prima la guerra di Resistenza, e poi i Padri Costituenti hanno voluto fossero fortemente affermati e difesi dal nostro ordinamento repubblicano e dalla nostra vita politica.
Per il prossimo 25 aprile, l’Anpi promuove a Napoli una manifestazione con un corteo che partirà alle ore 11 da Piazza Carità, al termine delle commemorazioni istituzionali, per raggiungere la Sala dei Baroni al Maschio Angioino, dove si terrà una iniziativa pubblica organizzata dal Comune di Napoli.

Ecco le adesioni:
CGIL
CISL
UIL
ARCI
LIBERA
Coordinamento per la Democrazia Costituzionale di Napoli
ARTICOLO UNO – Napoli
Michele Vanacore
Giovani Democratici Città metropolitana Napoli
Antonio Solano ( Coordinatore Crescita Napoli).
Associazione Viaggiatore Glocale Onlus
Associazione di Volontariato “la Mescolanza”
Sindacato unitario giornalisti della Campania
èViva – Campania

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE