Sei qui:  / Articoli / Informazione / Berlusconi, il giorno dopo (I Tg di giovedì 28 novembre)

Berlusconi, il giorno dopo (I Tg di giovedì 28 novembre)

 

TG2 fa in tempo alle 20,30 ad aprire sulla “concessione” – doverosa, forse –  che in serata il Quirinale ha fatto alle richieste di Forza Italia: la maggioranza delle “intese  ristrette” sarà ufficializzata in  un prossimo passaggio parlamentare. Su Tg 3 il Ministro Franceschini, solo  un’ora prima,  aveva negato questa necessità. L’incontro al Colle era    stata apertura per quasi tutti, mentre TGLa7 sceglieva   “il giorno dopo” la decadenza di Berlusconi.  Ritiratosi non in convento, bensì ad Arcore, il Cavaliere è accompagnato da una vera e propria scorta mediatica made in Cologno Monzese; Studio Aperto ancora una volta ripropone il vulnus al tessuto democratico, mentre Tg5 rassegna le reazioni mondiali divise in due categorie: i media che non credono alla uscita di scena del Cavaliere e quelli che riprendono la solitudine degli storici nemici cui mancherebbe oramai la terra sotto i piedi.  Tg5 chiama in campo anche Violante, per il quale la Magistratura avrebbe il vizietto di esondare.   Tg4 non può fornire il suo consueto, entusiastico contributo, solo perché non va in onda, a causa  di una diretta del calcio …

LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE