Sei qui:  / Articoli / L’avvocato di Carola: basta insulti e bugie, ora querela contro Salvini

L’avvocato di Carola: basta insulti e bugie, ora querela contro Salvini

 

Alessandro Gamberini, l’avvocato di Carola Rackete, ha annunciato in un’intervista a Radio Cusano Campus, che depositerà una querela per diffamazione nei confronti del Ministro dell’Interno Matteo Salvini per la “propaganda invereconda e irresponsabile” cui si è assistito nei giorni dell’arresto della capitana della Sea Watch. La replica del Ministro è arrivata a stretto giro e sempre attraverso un post. Eccola:”Infrange leggi e attacca navi militari italiane, e poi mi querela. Non mi fanno paura i mafiosi, figurarsi una ricca e viziata comunista tedesca! Bacioni”.
L’azione legale dell’avvocato Gamberini arriva al culmine di una settimana in cui sui social si sono registrati insulti e minacce (anche di morte) terribili contro Carola e contro tutti coloro che hanno osato difendere le Ong, i salvataggi in mare, insomma esprimere un’opinione diversa da quella del Ministro e dei suoi seguaci sulla rete.
“Non è facile raccogliere tutti gli insulti che Salvini ha fatto in queste settimane – ha aggiunto l’avvocato Gamberini sempre ai microfoi di Radio Cusano Campus – e anche le forme di istigazioni a delinquere nei confronti di Carola, cosa che è ancora più grave se fatta da un Ministro dell’Interno. Nel circuito di questi leoni da tastiera abituati all’insulto, è lui che muove le acque dell’odio. Una querela per diffamazione è il modo per dare un segnale. Quando le persone vengono toccate nel portafoglio capiscono che non possono insultare gratuitamente”
La strada delle azioni legali contro l’odio che circola in rete è stata intrapresa anche dal Partito Democratico che ha parlato di “campagna organizzata” specie dopo la pubblicazione del fotomontaggio del gommone su cui si sono imbarcati i parlamentari del Pd per raggiungere la nave bloccata la scorsa settimana.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.