Sei qui:  / Articoli / Iniziative Articolo21 / Interni / VENETO / I clochard imprenditori, quando la finzione si intreccia con la realtà. Una iniziativa della Sezione veneta di Articolo 21, a Treviso

I clochard imprenditori, quando la finzione si intreccia con la realtà. Una iniziativa della Sezione veneta di Articolo 21, a Treviso

 

Ugo e Luciano: uno è un ex imprenditore, l’altro un ex manager. Una vita, la loro, che sembrava potesse proseguire per sempre nei binari della cosiddetta “normalità”. La crisi però colpisce duro, per Luciano anche una malattia. Finiscono sulla strada e diventano clochard. Ora, grazie alle loro capacità professionali e a un finanziamento europeo, riescono a rialzarsi e fondano la Social Target, una cooperativa di servizi e manutenzioni, a Treviso.

“Il Generale” invece è un personaggio letterario, nato dalla fantasia di Tito Faraci (nella foto), scrittore e sceneggiatore di fumetti (Topolino, ma anche Tex, Dylan Dog, Diabolik, Spider-Man). Nel suo romanzo “La vita in generale” narra le vicende di Mario, detto appunto “Il Generale”, che da imprenditore di successo diventa clochard e poi torna alla guida di un’azienda. Proprio come Ugo e Luciano, la cui storia è stata riportata da giornali e televisioni in queste settimane.
Mettere in contatto la realtà e la finzione per raccontare l’esperienza di chi perde tutto ma trova la forza per ricominciare, aprire gli occhi su un mondo parallelo che troppo spesso non vogliamo guardare, quello di chi vive ai margini.

Saranno questi i temi dell’incontro organizzato dalla Sezione veneta di Articolo 21 insieme alla Libreria Lovat e Moving Records&Comics. Tito Faraci, Ugo e Luciano metteranno a confronto le loro esperienze giovedì 16 marzo, alle ore 19.45, alla Libreria Lovat di Villorba (TV). (Ingresso libero)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE