Sei qui:  / Articoli / Interni / Lavoro, 13 ottobre, partono i Referendum in tutta Italia

Lavoro, 13 ottobre, partono i Referendum in tutta Italia

 
Parte oggi, sabato 13 ottobre, la campagna referendaria “Io lotto per il diciotto”. 500mila firme da raccogliere entro Natale in tutta Italia (all’interno tutti i luoghi dove firmare), per sostenere due quesiti referendari: uno di abrogazione dell’articolo 8 della riforma sul lavoro del governo Berlusconi, che annulla i contratti nazionali, e uno per cancellare la riforma Fornero che ha smantellato l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. Due referendum in difesa quindi del lavoro e dei lavoratori, per i diritti, anticrisi e per la ripresa. Oggi sarà quindi “Mille piazze per il lavoro” in tutta la penisola, qui sotto gli appuntamenti principali.

L’elenco completo dei gazebo dove firmare è disponibile, insieme a tutte le informazioni e ai quesiti completi, su http://www.referendumlavoro.it

Ecco l’elenco delle principali piazze di domani:

Torino, piazza Castello ore 11, con Antonio Di Pietro (Presidente Italia dei Valori)

Milano, piazza Cordusio ore 10.30, con Nicola Nicolosi (Segreteria confederale Cgil, Coordinatore nazionale Lavoro Società Cgil) e Moni Ovadia

Genova, via XX Settembre, ore 11.30 con Gian Paolo Patta (Lavoro Società Cgil)

Brescia, corso Zanardelli, ore 15, con Maurizio Zipponi (Responsabile nazionale Lavoro e Welfare Idv)

Reggio Emilia, piazza Prampolini, ore 11, con Maurizio Landini (Segretario generale Fiom-Cgil) e Gianni Rinaldini (Coordinatore nazionale La Cgil che vogliamo)

Firenze, piazza Bartali (c/o Coop Gavinana), ore 10.30, con Paul Ginsborg (Docente universitario, Direttivo nazionale Alba), Fabio Evangelisti (vicepresidente Gruppo Idv Camera), Massimo Torelli (Esecutivo nazionale Alba)

Roma, Largo Lombardi (angolo tra via del Corso e via Tomacelli), ore 11 con Manuela Palermi (Segreteria nazionale Pdci), Angelo Bonelli (Presidente nazionale Verdi), Tommaso Fulfaro (Segretario nazionale Articolo 21)

Napoli, piazza Trento e Trieste, ore 12, con Luigi De Magistris (Sindaco di Napoli), Domenico Moccia (La Cgil che vogliamo), Alberto Lucarelli (Esecutivo nazionale Alba)

Palermo, via Magliocco angolo via Ruggero Settimo, ore 16, con Paolo Ferrero (Segretario nazionale Prc) e Giovanna Marano (Candidata alla Presidenza della Regione Sicilia)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE