Sei qui:  / Articoli / Maratona social di Articolo 21 per ricordare che la nostra Costituzione è antifascista e antirazzista

Maratona social di Articolo 21 per ricordare che la nostra Costituzione è antifascista e antirazzista

 

Continua la maratona social di resistenza contro fake news e minacce squadriste e  per ricordare che la nostra Costituzione è antifascista e antirazzista. Centinaia le adesioni che sono già arrivate a sostenere l’iniziativa.
All’appello promossa da Articolo 21 e Fnsi hanno aderito, tra gli altri, Sandro Ruotolo, Paolo Berizzi e Federica Angeli che insieme ad altri giornalisti minacciati dalla criminalità organizzata, portano la loro testimonianza di antifascismo e di impegno nell’onorare l’articolo 21 della Costituzione.
Tra le adesioni anche quella dell’avvocato Alessandra Ballerini,  legale delle famiglie Regeni e Rocchelli.
L’iniziativa, lanciata con un editoriale sul sito di Articolo 21 dal Presidente  della Fnsi, Giuseppe Giulietti, vuole ricordare l’importanza della resistenza “oggi più necessaria che mai per difenderei valori della Costituzione antifascista”.

“Resistenza, che bella parola. A me non stanca mai. Mi piace ascoltarla, mi piace ripeterla – scrive Berizzi, sotto scorta per le minacce di gruppi neonazisti – La sua forza è che non esce dal campo dell’attualità, da ciò che viviamo anche sulla nostra pelle, in questo momento poi. Vorrei un giorno non ci fosse più bisogno di resistenza. Ma un attimo dopo mi convinco che questa parola continuerà ad accompagnarci nel viaggio. Il tempo cupo che viviamo, con i suoi virus, le sue fragilità, le pulsioni fascistoidi dell’odio e dello squadrismo 3.0: guardo, racconto e penso. No, la Resistenza non è ancora stata completata” conclude Berizzi.
“Penso al mio Paese, alla sofferenza di tante donne e uomini. Penso alla nostra democrazia messa così a dura prova – è il messaggio per Arricolo 21 di Sandro Ruotolo, giornalista anticamorra da anni sotto protezione – Penso al futuro del mio Paese senza mafie e corruzioni. E il mio pensiero va alla nostra Costituzione, alla lotta di Liberazione. Mi batterò perché i poveri non diventino più poveri, perché nel  piano Marshall che dovremo scrivere si riducano le diseguaglianze, si investa nella ricerca, nel welfare, nei beni comuni. Penso alla libertà di stampa, a un Paese dove non si minacciano giornalisti perché raccontano la verità. Oggi più che mai dobbiamo resistere, oggi più che mai dobbiamo essere partigiani. Oggi più che mai antifascisti”.
Inviate un post, un video, una canzone, un disegno contro squadrismo e bavagli a redazione@articolo21.info

Di seguito tutte le adesioni (in aggiornamento):

Raffaele Lorusso, segretario Fnsi
Vittorio Di Trapani, segretario Usigrai
Flavio Lotti, coordinatore Tavola della Pace
Andrea Purgatori, giornalista e attore
Umberto Santino, Centro Impastato e No Mafia Memorial
Valerio Cataldi e Paola Barretta, Carta di Roma
Andrea Iacomini, portavoce Unicef
Silvia Garambois, Giulia giornaliste
Paolo Borrometi, presidente Articolo 21
Elisa Marincola, portavoce articolo 21,
Stefano Corradino, direttore Articolo 21
Antonella Napoli, Articolo 21 e direttrice Focus on Africa
Graziella Di Mambro, Articolo 21
Angelo Giacobelli, Usigrai
Silvio Giulietti, giornalista Rai
Lidia Galeazzo, Usigrai
Mimma Calligaris, presidente Cpo Fnsi
Danilo De Biasio, portavoce presidio Milano Articolo 21 e direttore Festival dei diritti umani
Roberto Rinaldi, portavoce presidio Trento e Bolzano Articolo 21
Fabiana Martini, portavoce presidio Trieste Articolo 21
Desiree Klein, portavoce presidio Campania Articolo 21
Nicola Chiarini, portavoce presidio Veneto Articolo 21
Gianmario Gillio, portavoce presidio Veneto Articolo 21 e direttore Agenzia Nev
Fabiana Martini, portavoce presidio Friuli Venexia Giulia Articolo 21
Claudio Paravai, direttore Confronti
Vincenzo Vita, presidente archivio audiovisivo del movimento operaio
Rocco Cernone. segretario Sindacato della stampa Trentino Alto Adige
Mauro Zampini, già segretario generale della Camera
Marcello Zinola, giornalista
Alberto Corsani, direttore di Riforma
Valentino Losito, consigliere Fnsi
Alessandra Costante, coordinatrice nazionale di ControCorrente
Claudio Silvestri, segretario Sindacato unitario giornalisti campani
Federica Angeli, giornalista Repubblica
Stefano Tallia, consigliere Fnsi
Mara Filippi Morrione, portavoce ass. Amici di Roberto Morrione
Lorenzo Basso, giunta Fnsi.
Mattia Motta, segreteria Fnsi
Donato Ungaro, giornalista
Paolo Berizzi, giornalista Repubblica
Piero Damosso, giornalista Rai
Nello Scavo, giornalista Avvenire
Alessandra Ballerini, avvocato
Elisabetta Reguitti, giornalista
Alessandro Cardulli, giornalista
Carlo Bartoli, presidente Ordine Toscana,
Gianluca Amatori, presidente Ordine Veneto
Dina Lauricella, giornalista tg3
Cristina Perozzi, portavoce presidio articolo 21 Marche
Roberta De Maddi, Sindacato giornalisti Campania
Edmondo Rho, consigliere d’amministrazione Inpgi
Girod Benoit, consigliere Fnsi
Marco Omizzolo, sociologo
Giulio Vasaturo, avvocato
Valter Verini, deputato Pd
Dania Mondini, giornalista Tg1,
Riccardo Noury, portavoce Amnesty Italia
Riccardo Cristiano, ass. Amici di padre Paolo Dall’Oglio
Monica Andolfatto, segretario sindacato giornalisti veneti
Dino Cassone, presidente dell’associazione antimafia Noi
Marisa Laurito

Conchita Sannino
Domenico Ciruzzi
Raffaele Marino
Francesco Barra Caracciolo
Giovanni De Donato
Alfredo Guardiano
Raffaele Piccirillo
Teresa Bene
Giuliano Balbi
Teresa Areniello
Giancarlo Montedoro
Eugenio Lucrezi
Rosita D’Angiolella
Valentina Di Rosa
Marialuisa Firpo
Ada Benincasa
Alessandra Consiglio
Gennaro Marasca
Corrado d’Ambrosio
Giancarlo Montedoro
Rosita D’Angiolella
Alfredo Contieri
Barbara Calaselice
Antonio Cavaliere
Maria Carmen Petillo
Dino Falconio
Aldo De Chiara
Clelia Buccico
Roberto Mastroianni
Brunella Marra

Francesco Forzati
Ida Palisi
Fabio Maria Ferrari .
Dinko Fabris
Aurelio Cernigliaro
Tiziana Ciavardini
Giancarlo Caselli

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.