Sei qui:  / Articoli / Ungheria, Fratoianni: Quei “pieni poteri” invocati da Salvini alla fine se li prende il suo amico Orban

Ungheria, Fratoianni: Quei “pieni poteri” invocati da Salvini alla fine se li prende il suo amico Orban

 
“Quei “pieni poteri” invocati in Italia solo qualche mese fa da Salvini, alla fine sono stati ottenuti dal suo amico Orban.  Una brutta notizia per il popolo ungherese e per i valori universali di libertà e democrazia.”
Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu.
“L’ennesima brutta notizia per l’Unione Europea – prosegue l’esponente di Leu – che ora deve scegliere se vuole guardare al futuro del Continente.”
“Ora l’Europa deve decidere se vuole continuare ad avere fra i suoi membri – conclude Fratoianni – uno Stato totalitario, incompatibile con i valori fondamentali della Ue”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE