Sei qui:  / Articoli / Cordoglio Fnsi e Ordine per la morte di Antonio Megalizzi

Cordoglio Fnsi e Ordine per la morte di Antonio Megalizzi

 
La federazione della stampa e l’ordine dei giornalisti, insieme alle loro rappresentanze  di Trento e Bolzano, si stringono attorno alla famiglia di Antonio Megalizzi, colpito a morte dai colpi di un “Signore dell’odio e del terrore” a Strasburgo.
Voleva raccontare il mondo e favorire la conoscenza di quelle diversità e differenze che sono la ricchezza dell’Europa unita.
Diversità e differenze che sono, invece, odiate dall’integralismo fanatico di ogni natura e colore.
Il nome di Antonio Megalizzi entra, purtroppo, di diritto nell’elenco di chi ha perso la vita perché aveva scelto di essere “Guardiani di verità”

Fnsi,Ordine dei giornalisti, associazione e Ordine del trentino alto Adige,

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE