Sei qui:  / Articoli / Iniziative Articolo21 / “Abbattiamo i Muri di Ignoranza” #AMI – Assemblea nazionale di Articolo21 – Assisi, 29-30 settembre IL PROGRAMMA – LE ADESIONI

“Abbattiamo i Muri di Ignoranza” #AMI – Assemblea nazionale di Articolo21 – Assisi, 29-30 settembre IL PROGRAMMA – LE ADESIONI

 

Il drammatico fenomeno delle cosiddette fake news e della fomentazione dell’odio quasi come fosse diventata un’industria del tempo che viviamo, è in costante aumento sui sociali networks, e non solo. E questo nonostante l’impegno non di facciata delle più alte cariche dello Stato e di tutte le organizzazioni dei giornalisti e dei comunicatori a più vario titolo. A fianco di tale fenomeno che ha spesso assunto i toni della tragedia, come nel caso dei giovani suicidatisi per responsabilità diretta di abusi e violenze avvenute via internet, si pone l’altrettanto grave situazione che indichiamo come “muri mediatici” e che vede sempre più spesso i poteri – forti o meno forti che siano, politici, economici, finanziari, occulti o altro – ergere muri, a volte perfino fisici, contro la libertà di informazione. Non è un problema solo italiano.
Noi pensiamo che si debba combattere questa battaglia, che segna un passaggio d’epoca nel fare informazione, in modo più ampio e diverso. La denuncia sempre. Ma anche l’impegno personale e martellante nei confronti di chi ha il potere di modificare le regole e adeguare le leggi ad un tempo così diverso.
Dobbiamo anche lavorare per un rinnovato entusiasmo nel raccontare gli angoli bui, le periferie dimenticate del mondo ed educare ed educarci alla diversità; e insieme contribuire alla formazione di nuove generazioni di comunicatori che diffondano il linguaggio della verità contro quello dell’odio, che abbiano la capacità di affrontare il confronto dialettico per dimostrare come solo il ragionamento sia strumento plurale e garanzia di libertà e di diritto anche ad essere informati. E infine, scovare le situazioni a rischio e portarle allo scoperto per intervenire in tempo, facendo rete in modo sistematico fra tutte le associazioni di volontariato e quelle professionali che si muovono sullo strada di questo comune intento, che vogliono riportare al centro di ogni discussione, di ogni disputa, le idee, le proposte, gli interessi dei meno tutelati, insomma che lavorino per la verità, la libertà e la democrazia.

In una due giorni ad Assisi, venerdì 29 e sabato 30 settembre, Articolo21 (che a marzo ha festeggiato i suoi primi 15 anni) in collaborazione con la Rivista San Francesco di Assisi organizza un appuntamento di confronto, analisi, approfondimento sulla trasformazione dell’informazione in Italia e a livello internazionale, al quale tutti siete invitati non solo a partecipare ma a intervenire con comunicazioni e proposte.

Partner dell’iniziativa sono l’Ordine dei giornalisti Umbria e l’Associazione Stampa Umbria.
L’incontro è riconosciuto quale evento formativo dall’Odg Umbria e inserito nella piattaforma Sigef.

SVOLGIMENTO DEI LAVORI
Venerdì 29 settembre, l’incontro sarà preceduto, alle 14.00, dalla riunione organizzativa dei circoli territoriali: i rappresentanti incontreranno la portavoce nazionale Elisa Marincola e il direttore Stefano Corradino, che consegneranno materiale dell’associazione, per poi confrontarsi sulle attività associative della stagione invernale.
L’assemblea inizierà alle 14.30 e terminerà alle 19.30.
E’ prevista una cena al prezzo di 25 euro a testa, presso il Ristorante di San Francesco, a due passi dalla Sala Stampa del Sacro Convento, sede dell’incontro. Chiunque voglia può decidere di cenare altrove.
Alle 21 si terrà una visita guidata alla Basilica di San Francesco, alla presenza dell’architetto Sergio Cusetti, oggi responsabile della conservazione, che ha curato il recupero del Ciclo di affreschi di Giotto e che si è liberato per noi. Entreremo così in uno dei luoghi simbolo della costruzione di ponti nella storia.

Sabato 30 settembre, i lavori inizieranno alle 9.00 e proseguiranno fino alle 13.30, per una breve pausa con buffet dentro l’edificio della Sala stampa; per poi riprendere subito dopo. La conclusione è prevista per le 17.30.

I soli relatori avranno a disposizione 15 minuti a testa; tutti gli altri interventi dovranno limitarsi a 5 minuti massimo, per dar modo di prendere la parola a tutti gli iscritti.
Quanti non sono previsti nel programma potranno intervenire al termine della sessione del sabato.

INFORMAZIONI LOGISTICHE
i partecipanti devono provvedere personalmente al viaggio e alla prenotazione delle stanza d’albergo.

C’è una convenzione con la Domus Pacis, struttura alberghiera sita a Santa Maria degli Angeli, con parcheggio interno, al prezzo di 40 euro per la stanza singola o uso singola con colazione compresa. Nella città di Assisi e a Santa Maria degli Angeli sono numerose le strutture anche più economiche.
Per quanti verranno in treno, ad Assisi ci sono collegamenti quotidiani da e per Roma e Firenze, città dove funzionano coincidenze con le principali località sul territorio nazionale.

Inoltre, ci sono navette e corse di autobus di linea che collegano regolarmente Santa Maria degli Angeli (dove è situata la stazione) con Assisi.
in coda al programma le adesioni fin qui pervenute e le modalità di prenotazione 


#AMI “Abbattiamo i Muri di Ignoranza”
Muri mediatici, industria dell’odio e buone pratiche per contrastarli
Assisi 29-30 settembre – Sala stampa Sacro Convento di Assisi

PROGRAMMA (Bozza provvisoria in via di definizione)

VENERDI’ 29 SETTEMBRE

Coordinano Elisa Marincola e Stefano Corradino, portavoce e direttore Articolo 21

14.00
Incontro con i presidi regionali di Articolo 21

15.00
Saluto di Padre Mauro Gambetti, custode del Sacro Convento di San Francesco

15.15
Saluti all’assemblea:
– Roberto Conticelli, presidente Ordine Regionale Umbria
– Beppe Giulietti, presidente Fnsi
Eduardo Orlando, giornalista

Relazione
Padre Enzo Fortunato “Per una carta francescana delle buone parole”

15.45  – I DANNI DELL’INDUSTRIA DELL’ODIO

Relazioni:
– Padre Camillo Ripamonti (Centro Astalli) “I ponti uniscono, i muri dividono”
Gian Mario Gillio (Federazione delle chiese evangeliche in italia – Fcei) “Il mosaico delle fedi, la libertà religiosa e la necessità di una “Carta deontologica  di Assisi per il pluralismo”

Interventi:
– Raffaele Lorusso, segretario Fnsi
– Andrea Iacomini (Portavoce Unicef): “Il silenzio mediatico sui bambini delle periferie dimenticate del mondo”
– Tiziana Ferrario “I muri di Trump e la reazione della stampa Usa”
– Vincenzo Morgante (direttore Tgr) “Illuminare le periferie, le buone pratiche”
– Laura Berti “Parole contro il femminicidio e il sessismo”
– Andrea Palladino “I razzisti del mare e l’informazione”
– Giulio Vasaturo “Fake news ed hate speech: una riflessione sulla libertà senza regole e sulla regolamentazione delle libertà”

17.00 – IL SILENZIO CHE UCCIDE

Relazione:
Padre Daniele Moschetti (missionario comboniano) “Il dramma del Sud Sudan e la nostra indifferenza”

Interventi:
– Enzo Nucci “Da cosa scappa chi fugge”
– Antonella Napoli  “Quando il muro diventa bavaglio: il caso turco”
– Luciano Scalettari (Famiglia Cristiana): “I silenzi che aiutano il razzismo”

Comunicazione di Ilaria Cucchi e Fabio Anselmo: “Ad ottobre riparte un processo per la verità e la giustizia”
Comunicazione di Marcello De Martino: “Il Premio Di Donato, contro il silenzio sulle morti sul lavoro”

18.00 – “PAROLE MINACCIATE”. L’informazione sotto tiro e la scorta mediatica 

Relazione:
Attilio Bolzoni “La comunicazione delle mafie”

Interventi:
– Federica Angeli “Insieme contro mafie e malaffare”
– Carlo Verna “Perché la scorta mediatica”
– Nello Scavo (Avvenire) “Le parole che uccidono”
– Claudio Silvestri (segretario Sindacato giornalisti Campania) “Giornalisti sotto tiro in Campania”
– Norma Ferrara “Rinascono i Siciliani di Pippo Fava”
Marilù Mastrogiovanni “Odio e querele temerarie contro il cronista che indaga sulle mafie”
– Luciana Esposito “Non lasciate soli i cronisti minacciati”

19.30
Conclusioni prima giornata

 

SABATO 30 SETTEMBRE 

LE BUONE PRATICHE CONTRO L’INDUSTRIA DELL’ODIO

Coordinano Elisa Marincola e Stefano Corradino, portavoce e direttore Articolo 21

9.00
Saluti
– Marta Cicci (Presidente Sindacato umbro dei giornalisti)
– Barbara Scaramucci, Presidente Articolo 21
– Paolo Borrometi, Responsabile Legalità Articolo21

Relazioni:
– Shahrzad Houshmand (teologa Università Gregoriana) “le parole che dividono sull’Islam”
– Rosy Russo (ParoleOstili)
– Giovanni Maria Bellu “La Carta di Roma”
– Flavio Lotti (Tavola della Pace) “In Marcia contro ogni muro”
– Vittorio Di Trapani (segretario Usigrai) “Come contrastare l’hate speech. “L’impegno del sindacato contro le parole ostili”

Interventi:
– Valerio Cataldi (inviato Tg2 Rai) “Il museo dei migranti, un esempio di buona comunicazione”
– Antonio Di Bella (direttore Rai News) “Un consorzio investigativo mediatico”
– Paolo Ruffini (direttore di TV 2000) “Indice di ascolto e indice di dignità coincidono?”
– Gerardo Greco  (direttore Giornale Radio Rai) “Il dovere di informare il diritto di essere informati”
Altero Frigerio (Direttore Radio Articolo1) “Il lavoro fa notizia”
Roberto Natale (portavoce presidente della Camera) “Il tavolo contro lo hate speech”
– Vincenzo Grienti (responsabile web doc TV 2000)  “La rete non è l’inferno”
Carlo Paris (corrispondente Rai Gerusalemme) “Terra Santa: amore e odio si insegnano a scuola”
– Nicola Pedrazzi (ricercatore  Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa), “Il Resource Centre sulla libertà dei media, per un’informazione plurale e inclusiva”
– Riccardo Cristiano (Assoc. Amici Padre Dall’Oglio) “La comunicazione di Papa Francesco”
– Riccardo Noury (portavoce Amnesty Italia) “Blogger e operatori umanitari minacciati nel mondo”
Abouel Maaty El Sandoubi (Giornalista italo egiziano) “La libertà di stampa in Egitto”
Mariano Giustino (corrispondente Radio Radicale) “No bavaglio turco”
– Vincenzo Vita (presidente Aamod) “Diritti e doveri contro il lato oscuro della rete”
– Daniele Cerrato (presidente Casagit) “Uniti contro lo squadrismo mediatico”
– Roberto Pacilio (Ufficio stampa Basilica San Francesco)  “L’esperienza del sito San Francesco”

Comunicazione di Renato Parascandolo (Articolo 21): Il concorso per le scuole “Rileggiamo l’articolo 21 della nostra Costituzione”


Pausa pranzo

 

14.30

Focus “ARTICOLO21, L’IMPEGNO E LE ATTIVITA’ NEL TERRITORIO”

Presiede Elisa Marincola,  portavoce Articolo 21

Interventi:
– Stefano Corradino (direttore Articolo21) “www.articolo21.org 15 anni contro i muri e le minacce alla libertà di informazione”
– Fabiana Martini (Friuli Venezia Giulia) “L’impegno di Articolo 21 a Trieste”
– Carlo Muscatello (Friuli Venezia Giulia) “Il premio Luchetta e l’inclusione mediatica”
– Alessandra Giraldo (Veneto) “Organizzare la solidarietà, illuminare le buone pratiche”
– Nicola Chiarini (Veneto) “Articolo 21 Veneto e l’impegno contro i bavagli”
– Desirée Klain (Campania) “Imbavagliati”
– Paolo Maggioni (Lombardia) ” Verità e giustizia per Andy Rocchelli e Andrea Mironov”
Marina de Ghantuz Cubbe (Articolo 21 Umbria) “L’impegno nelle scuole di giornalismo”


17.30 

– Conclusioni: Presentazione della Carta “Non scrivere degli altri quello che non vorresti fosse scritto di te…”

Radio Radicale seguirà i lavori per tutta la durata dell’assemblea

 

Hanno aderito – in ordine alfabetico (in aggiornamento):

Nicola Alesini
Federica Angeli
Franco Arcuti
Maria Arena
Flavio Bacchetta
Giampiero Bellardi
Giovanni Maria Bellu

Laura Berti
Roberto Bertoni
Attilio Bolzoni

Paolo Borrometi
Guido Bossa
Paolo Butturini

Fernando Cancedda
Italo Carmignani

Valerio Cataldi
Ezio Cerasi

Daniele Cerrato
Michele Cervo
Nicola Chiarini
Marta Cicci
Sara Cipriani

Roberto Conticelli
Stefano Corradino
Raffaele Crocco

Piero Felice Damosso
Marina De Ghantuz Cubbe
Antonio Di Bella
Graziella Di Mambro
Vittorio Di Trapani
Michele Docimo

Alessandra Giraldo
Luciana Esposito
Alessio Falconio
Fabrizio Feo

Norma Ferrara
Tiziana Ferrario
Mara Filippi Morrione
Padre Enzo Fortunato
Pierluigi Franchitto
Altero Frigerio

Tommaso Fulfaro
Antonella Gaetani
Luca Garosi
Rino Giacalone

Angelo Giacobelli
Gian Mario Gillio

Giuseppe Giulietti
Silvio Giulietti
Mariano Giustino
Gerardo Greco
Vincenzo Grienti

Andrea Iacomini
Ignazio Ingrao

Désirée Klein
Andrea Jengo
Chiara Jommi Selleri
Carmelo Lazzaro

Roberta Lisi
Nino Lisi
Elisabetta Lo Iacono

Flavio Lotti
Raffaele Lorusso
Alessandra Mancuso

Elisa Marincola
Flavia Marinucci

Fabiana Martini
Marcello Masi
Marilù Mastrogiovanni

Cristiana Mastronicola
Elio Matarazzo
Luca Mazzà
Andrea Melodia
Mara Micheletti
Michele Migone

Paolo Mirti
Anna Mossuto

Carlo Muscatello
Antonella Napoli
Giulio Nardi
Roberto Natale

Riccardo Noury
Enzo Nucci
Eduardo Orlando
Lorenzo Ottolenghi

Roberto Pacilio
Andrea Palladino

Renato Parascandolo
Claudio Paravati
Carlo Paris
Nicola Pedrazzi
Ivano Porfiri

Elisabetta Reguitti
Alberto Romagnoli

Rosy Russo
Giorgio Santelli
Luciano Scalettari

Barbara Scaramucci
Nello Scavo
Danilo Sinibaldi

Roberto Secci
Claudio Silvestri
Stefano Tallia
Valentina Tatti Tonni
Giancarlo Trapanese
Nello Trocchia
Claudio Valeri
Giulio Vasaturo
Paola Venanzi

Walter Verini
Carlo Verna
Andrea Vianello
Laura Viggiano
Vincenzo Vita
Massimo Zennaro

Vi invitiamo da subito a confermare la vostra partecipazione inviando una mail a redazione@articolo21.info e a prenotare la vostra permanenza presso l’Hotel Domus Pacis di Assisi con il quale abbiamo attivato una convenzione.

Di seguito i dettagli:
Hotel Domus Pacis di Assisi. P.zza Porziuncola, 1. 06081 Assisi – S.M.A. (PG) – Italy
Tel: +39 075 8043530 Fax + 39 075 8040455 – www.domuspacis.it – info@domuspacis.it

Prezzi
Pensione completa a persona al giorno in camera singola/doppia uso singola – 65 euro
Pensione completa a persona al giorno in camera doppia – 50 euro
Camera singola/doppia uso singola – 40 euro

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE