fiore

“Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria. Si distruggono i loro libri, la loro cultura, la loro storia. E qualcun altro scrive loro altri libri, li fornisce di un’altra cultura, inventa per loro un’altra storia. Dopo di che il popolo s’incomincia lentamente a dimenticare quello che è e quello che è […]


25 aprile 2014 Corteo Anpi Colosseo Porta San Paolo-2

Numerose le iniziative per il 25 aprile nella varie città d’Italia promosse dall’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (Anpi). Articolo21 sarà presente nelle varie realtà e in particolare a Roma (con una delegazione guidata dal segretario Tommaso Fulfaro) e a Milano (con Vincenzo Vita). Di seguito il programma (in aggiornamento) di Roma e Milano…

arena_vauro

Una grande giornata di festa ma anche di impegno, con la possibilità di ascoltare e riflettere a partire da grandi testimonianze e proposte che sono il patrimonio comune del mondo della Pace e del Disarmo italiano…

Bendler Block

 Il cielo primaverile berlinese mostra il suo grigio caratteristico e le facciate di quella che fu la sede dell’Alto Comando dell’Esercito tedesco non sono da meno. Un piccolo sprazzo di verde nell’ampio cortile interno e due blocchi in pietra completano il quadro. Questi ultimi sono trasversali al cammino e si estendono in lunghezza e in […]

25aprile

Cosa rappresenta, oggi, il 25 aprile? Cosa rappresenta la Festa della Liberazione per un ragazzo di vent’anni o poco più? Perché dovrebbe scendere in strada, in piazza, con un fazzoletto tricolore al collo e intonare “Bella ciao” quando sono trascorsi così tanti anni dal 25 aprile 1945 che, in alcuni casi, nemmeno i suoi nonni […]

Interviste

Spazio pubblicitario disponibile

Ieri il Tg1, questa il Tg4, ci hanno portato a Verona dove il problema dei senza tetto che popolano le sue splendide piazze e che vengono assistiti nottetempo dalla associazioni caritatevoli, è stato risolto dal sindaco Tosi con la geniale idea di multare fino a 500 euro i volontari, rei di dar da mangiare ad […]

 

Era l’unico mass media ancora libero, ma ora è destinato a dover indossare la museruola putiniana. Internet in Russia da ora in poi sarà messo sotto controllo. Il presidente russo sfrutta così l’ondata di popolarità nazionalista derivante dalla crisi ucraina per mettere sotto controllo l’unica piattaforma dalla quale arrivavano ancora critiche al regime, l’ultimo baluardo […]

 

Ci sono molti motivi per capire come mai ,il 24 aprile,saranno le Sezioni Unite della Corte di Cassazione a pronunciarsi sul ricorso riguardante il caso Thyssen Krupp, presentato sia dalla difesa che dalla Procura Generale di Torino. Non e’ solo il caso di 7 vittime ,morte in modo orribile per la negligenza della direzione aziendale, […]

 

Il problema dei senza fissa dimora a Verona, nelle aree del centro storico, si risolve multando chi distribuisce cibo, bevande e coperte ai clochard. L’ordinanza è stata firmata martedì scorso da Flavio Tosi (nella foto) e resterà in vigore fino al 31 ottobre 2014. Il primo cittadino della città scaligera spiega che la misura è nata a causa della protesta dei residenti che non tolleravano più il bivacco dei senzatetto nelle aree di prestigio…

 

E’ singolare la concezione del principio di libertà del Governo Renzi: la Rai deve trasferire (“contribuire”) per decreto legge al Governo 150 milioni di euro, e per adempiere è “libera” di cedere sul mercato RaiWay (questa e’ l’interpretazione dell’art. 21 del d.l. anche se il testo fa generico riferimento…

 

6.770 seggi, 195.000 uomini delle forze di sicurezza, 250.000 osservatori nazionali ed internazionali; i numeri sanciscono il trionfo del coraggio sulla paura, la determinazione di un popolo straziato nel corpo e umiliato nello spirito. Il 5 aprile non verrà ricordato per il frastuono delle esplosioni, ma per i sette milioni di “graffi” con cui le […]

 

Varare un codice normativo europeo contro la mafia e nuove politiche di immigrazione. Questo l’impegno assunto dai candidati alle prossime elezioni europee al Forum promosso dal Centro Pio La Torre del 23 aprile. Hanno partecipato al dibattito Giovanni Fiandaca (Pd), Salvatore Iacolino (Fi), Antonella Leto…

 

Sono molte le lettere che ci arrivano ricche di sofferenza che spesso rompe gli argini e oltrepassa i confini dell’immaginabile, a volte mi sorprendo a chiedermi se ci sarà mai un limite. Mi interrogo spesso come sia possibile che tutto questo succeda, soprattutto quando a farne le spese sono le piantine fragili della nostra società: i […]