meriam

Quando Meriam è scesa dalla scaletta del volo di Stato che l’ha portata via dal Sudan con in braccio Maya che indossava il vestitino che le avevo portato quando ci siamo viste a Khartoum, ho capito che mi stava dicendo grazie. Era un messaggio per me, una cosa mia e sua, in quel modo testimoniava […]


crowdfounding_01

Sabir era un idioma parlato in tutti i porti del Mediterraneo dal Medioevo fino a tutto il XIX secolo. Uno strumento di comunicazione in cui confluivano parole di molte lingue del Mediterraneo e che consentiva ai marinai e ai mercanti dell’area di comunicare fra loro. Sabir oggi è il nome di un Festival che si terrà […]

giuseppeuva2

Sono passati ormai sei anni da quel drammatico giorno di giugno del 2008 in cui Giuseppe Uva è passato da una passeggiata con un amico a una caserma dei carabinieri e da lì a una caserma dei carabinieri e alla camera mortuaria di un ospedale, dopo un ricovero durato…

3112311894

Dopo lo scampato rischio che la storica testata fondata da Antonio Gramsci potesse finire in mano a investitori dichiaratamente di destra si apre qualche spiraglio per il futuro dell’Unità. Ne abbiamo parlato con Luca Landò, direttore responsabile dall’ottobre del 2013, al quale abbiamo chiesto di farci un excursus sulla situazione attuale. Direttore la domanda chiave […]

rostagno

“L’interesse di Cosa nostra, divenuto nel tempo sempre più impellente, improrogabile, di eliminare Mauro Rostagno, è maturato a causa della sua attività giornalistica, che dagli schermi di una piccola emittente televisiva, qual è Rtc di Trapani, perseverava nella sua quotidiana attività di denunzia, talvolta irridente e ironica, del potere pervasivo di Cosa nostra, delle sue […]

Interviste

Spazio pubblicitario disponibile

È stata con ogni probabilità l’esecuzione più lunga e cruenta della storia recente della pena di morte negli Stati Uniti d’America. La terribile cronaca dell’esecuzione di Joseph Rudolph Wood, avvenuta ieri pomeriggio (ora locale) in Arizona, è riportata stamattina da tutti i quotidiani. Qui vogliamo sottolineare il nuovo picco di vergogna raggiunto negli stati degli Usa […]

 

Carri armati dell’Israel Defense Force hanno colpito oggi una scuola dell’Unrwa, l’Agenzia Onu per i rifugiati palestinesi in Medioriente, in cui c’erano sfollati palestinesi, a Beit Hanoun. L’operazione Margine protettivo è ormai al suo diciassettesimo giorno e i bombardamenti continuano ininterrottamente lungo tutta la Striscia di Gaza…

 

Intervengo con difficoltà del dibattito intorno alla Rai specie dopo l’infelice battuta del dg Gubitosi su “villa arzilla”. Quel genio di Carmelo Bene diceva che “noi siamo quello che siamo stati”, cioè nulla s’inventa e tutto viene dal passato. Azzerare anche culturalmente un autentico patrimonio aziendale e umiliare il valore della memoria non serve affatto […]

 

In un pomeriggio d’estate, nella sede della ospitale Fondazione Lelio Basso a Roma, a due passi da un litigioso Senato della Repubblica… mettete intorno ad un tavolo un ventina di maturi giornalisti ed esperti di comunicazione (e un avvocato) che non percepiscono alcuna remunerazione…

 

“Simbolo del riscatto nazionale”, “L’Italia rinasce”, “Renzi si congratula con gli operai”, “Da simbolo di morte simbolo di vita”, questi alcuni dei titoli più ricorrenti a proposito delle operazioni di recupero della nave Concordia. Solo un’anima malvagia potrebbe non gioire per l’operazione andata a buon fine e per le capacità messe in mostra dai tecnici e dagli operai e dalle […]

 

Articolo21 non poteva non farsi promotore di un dibattito sul futuro del servizio pubblico radiotelevisivo. Dall’incontro delle idee, anche le più lontane , nascono i migliori prodotti perchè hanno nel Dna la pluralità. Aggiungo allora la mia: un vero servizio pubblico deve “illuminare”…

 

Settimana fondamentale ad Hit parade! Diceva all’inizio di ogni puntata della famosa trasmissione radiofonica il compianto Lelio Luttazzi. E settimana almeno altrettanto fondamentale per la Rai. E’ in programma tra oggi e domani, infatti, il consiglio di amministrazione dell’azienda, da cui forse emergeranno alcune scelte sul riordino del servizio pubblico. E sottolineo se, cantava Mina. […]

 

Di fronte agli affari Berlusconi e De Benedetti lasciano il passato alle spalle: stanno trattando, tramite le concessionarie pubblicitarie dei rispettivi gruppi (Mondadori Pubblicità e Publitalia da una parte e Manzoni dall’altra), per costituire una mega concessionaria di pubblicità web per fare cartello sui prezzi con i due colossi Google e Facebook. L’operazione può avere […]