foto

“L’ultimo quadrato dei fedeli di Hollande” titola Le Figaro puntando l’attenzione sulla fedeltà premiata dei nuovi ministri che hanno sostituito i frondisti antiasterità guidati dal sulfureo oramai ex ministro dell’economia Montebourg.”La guardia giovane”titola Liberation sottolineando la giovane eta’ dei nuovi ministri: Emanuel Macron (37) Najat Vallaut Belkacem (36) e Fleure Pellerin (41). Ma a mio parere il titolo piu’ azzeccato e’ quello del Parisien:”La vera svolta”.Il sottotitolo non lascia dubbi:”con il liberale Emanuel Macron al ministero dell’economia…


enzo_baldoni

“L’esame autoptico sui resti di Enzo non lascia dubbi: è stato colpito alla testa con un proiettile sparato dall’alto in basso, una vera e propria esecuzione”: la voce di Giusy, la moglie di Baldoni, giunge disturbata da Licata. Sta nel paesino siciliano dove andavano sempre in vacanza. Dieci anni dopo, oltre al dolore, c’è la […]

baldoni2

Giornalista e uomo scomodo da vivo, Enzo Baldoni lo è ancora da morto. Dieci anni dopo. Fa parlare e discutere più di ieri di guerra e pace, di giornalismo di verità e legalità. E perciò Enzo Baldoni vive a 10 anni dall’assassinio per mano violenta in Iraq, con le parole e le iniziative di quanti […]

Orlando_Federico

Desidero aggiungermi alle tante voci che in questi giorni hanno voluto ricordare Federico Orlando, grande giornalista e presidente di Articolo21. L’impressione che colpisce di più è quella rappresentata dal ventaglio amplissimo delle testimonianze, degli apprezzamenti e dei ricordi. Raramente è dato trovare un…

A17

“Oggi qui, domani là”, cantava Patty Pravo nel ’67. E oggi così è costretto a dire chi vuole consultare i testi-documenti dell’Archivio centrale dello Stato, senza attendere navette o quant’altro, dovendo correre dalla sede romana dell’Eur a quella nuova di Pomezia. Anzi,neppure. Nell’ubicazione pometina non ci sarà una sala di studio. E’ incredibile: il Tempio […]

Interviste

Spazio pubblicitario disponibile

“Gli Stati Uniti hanno storicamente colpe gravi rispetto all’ascesa del terrorismo islamista, fin dai tempi dell’occupazione sovietica dell’Afghanistan e dell’aiuto ai mujahiddin che li combattevano (lì cominciò ad imporsi un certo Bin Laden). Così come catastrofica nei suoi effetti fu l’invasione dell’Iraq contro Saddam di Bush e Blair vent’anni dopo, oltre ad essere una guerra ingiusta. Ma per favore, basta con le bufale controfattuali sull’America che si fece da sola gli attacchi dell’11 settembre e -ultima sfornata – sul capo dell’Isis agente della Cia o del Mossad…

 

Chiusi in un campo sportivo. All’aperto, senza alcun riparo dalla pioggia, dal freddo della notte, dai proiettili dei miliziani che controllano che non si muovano e non esitano a sparare. Sfuggiti alla guerra e ora prigionieri di un’altra guerra proprio nell’ultimo paese prima del mare, prima del salto nel buio nel Mediterraneo, che se non […]

 

Papa Bergoglio non ha esagerato quando ha parlato, nei giorni scorsi, di una sorta di guerra che si sta combattendo nel Mediterraneo in cui ogni giorno arrivano in Italia migliaia di migranti e molte centinaia muoiono sui barconi per le cause più differenti legate alle condizioni dei viaggi. Più i barconi dei migranti vanno a […]

 

Una sparatoria a Latina non vale quanto una a  Roma o Milano. E la camorra che avanza in tutta la provincia sta nei titoli di coda dei tg nazionali, quando va bene. O nei riassunti dei media nazionali, quando è inevitabile perché viene intercettato un chilo di tritolo destinato a far saltare un’azienda di Fondi. […]

 

“Apprendiamo tramite stampa che ieri al Meeting di Comunione e Liberazione è intervenuta il Ministro Giannini parlando del provvedimento scuola che verrà presentato questo venerdì al Consiglio dei Ministri. Dalle dichiarazioni della Ministro, però, non vediamo particolari sorprese sulle…

 

Si terrà venerdì 19 settembre a Roma una serata conviviale dei soci e amici di Articolo21. Una serata (con cena) di sottoscrizione e sostegno per l’attività dell’associazione e del sito nella quale verranno consegnati anche alcuni premi di Articolo21. La serata, che si terrà a partire dalle ore 18 presso il circolo sportivo Nettuno Club Saxa […]

 

Sono i giorni più feroci della crisi di Timor Est: milizie e soldati indonesiani uccidono a colpi di machete, uomini, donne e bambini. Enzo Baldoni riesce a raggiungere il bunker che ospita Xanana Gusmao, leader del Fronte di liberazione di Timor Est, 16 anni di guerriglia nella giungla e otto di…

 

C’è sempre il rischio che ricordando la figura di un collega si ecceda in buonismo. Non è il caso di Enzo Baldoni di cui ricorre il decimo anno del suo omicidio avvenuto in Iraq. Al di là delle belle parole (troppo spesso di circostanza ed autoreferenziali), innanzitutto il pensiero corre a chi sta vivendo gli […]

 

“Ho scritto “Occhiali rotti” pensando a Enzo Baldoni. Voglio dedicare questo premio ai suoi familiari e il mio pensiero va a tutti quei reporter sparsi nel mondo che, a rischio della loro pelle, ci tramandano una verità senza filtri, raccontandoci il punto di vista dei deboli e di chi altrimenti non avrebbe voce”. Era l’aprile […]

 

Quando arriva agosto, fatalmente si srotola la pellicola di un film che merita ancora di essere raccontato. E’ un fatto pubblico, perché la memoria di Enzo Baldoni appartiene a tutti quelli che lo hanno amato e che tuttora lo amano (la sua immortale “Zonker zone” fatta di balene e di sogni), ma se permettete è […]