Sei qui:  / Articoli / Informazione / “Stella al Merito Sociale” per Stefano Corradino, direttore di Articolo21 all’8° International Social Commitment Awards

“Stella al Merito Sociale” per Stefano Corradino, direttore di Articolo21 all’8° International Social Commitment Awards

 

Tornano le Stelle al Merito Sociale, promosse dall’associazione non-profit Cultura&solidarietà. L’appuntamento, ad ingresso gratuito, è per il prossimo 17 ottobre al Teatro dal Verme di Milano. Si tratta dell’ottava edizione di questo riconoscimento che di anno in anno si consolida sempre di più come un appuntamento che vuole premiare l’operato di tante persone che con il loro lavoro quotidiano contribuiscono – spesso inconsapevolmente – alla crescita sociale e a benessere della società. “Quest’anno le Stelle al Merito si caratterizzano per due elementi portanti: un’attenzione particolare alle vicende europee – attraverso il workshop sul libro ‘Cara Europa ti scrivo…’ – e un focus incentrato sul Sud d’Italia”, sottolinea Francesco Vivacqua, Presidente di Cultura&Solidarietà.
La Direttrice generale di Cultura&Solidarietà, Nadia Mazzon, anticipa che “le Stelle al merito Sociale offriranno molte sorprese le maggiori delle quali saranno rappresentate dalla “buone Storie” che le “Stelle” racconteranno a testimonianza di un’Italia virtuosa che quotidianamente sfugge all’attenzione del pubblico ma che merita di essere premiata e soprattutto conosciuta”.

Dalle 10 alle12 avrà luogo un workshop sulla legalità alla presenza – tra gli altri – di Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia ed Antiterrorismo, Giovanni Colangelo, Procuratore Capo del Tribunale di Napoli e Carlo Visconti, Segretario Generale della Corte Costituzionale. Un convegno – precisa Francesco Vivacqua – destinato ad aprire un grande dibattito sull’”Omertà Civile“ e sulle ”Nuove Leve della Criminalità Organizzata”.

Successivamente, dalle 15 alle 17, si terrà il workshop dedicato all’Europa e alla sfide che aspettano l’Unione nell’immediato futuro. Ai lavori, introdotti dalla direttrice generale di Cultura&Solidarietà, Nadia Mazzon, parteciperanno, tra gli altri, Spyros Galinos, sindaco dell’isola greca di Lesbo, Renate Weber, europarlamentare rumena, Rosa Estaràs, europarlamentare spagnola. Il confronto sarà moderato da Tommaso Cinquemani, giornalista esperto di tematiche comunitarie

Oggi come non mai l’Europa si è riscoperta fragile, minata alla basa dalla Brexit e dal grande flusso migratoria che sollecita nuove decisioni comuni che stentano ad arrivare. Con “Cara Europa Ti Scrivo…” Cultura&Solidarietà ha fatto incontrare studenti, docenti e responsabili istituzionali per superare quella distanza che spesso sembra incolmabile tra i giovani e i rappresentanti politici e istituzionali europei. E sempre per questo motivo la cerimonia di premiazione inizierà con il tradizionale ballo greco Sirtaki, cercando di porre l’attenzione sul Paese che più di tutti ha pagato la fragilità del sistema europeo.

Dalle 20 fino alle 23 è prevista la consegna delle Stelle al Merito Sociale. Tra i premiati di questa edizione si segnalano: Giovanni Colangelo, Procuratore Capo Tribunale di Napoli; Stefano Corradino, direttore di Articolo 21, Spyros Galinos, sindaco di Lesbo, Grecia; Cristina Tajani, Assessore Politiche del Lavoro; Paola Dama, ricercatrice in oncologia Università di Chicago USA; Sara Giudice, reporter e corrispondente di guerra; Pier Paolo di Fiore, responsabile ricerca oncologica, Istituto Europeo di Oncologia, Milano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE