Sei qui:  / Articoli / Interni / Basta cinismo.Noi ci sentiamo responsabili

Basta cinismo.Noi ci sentiamo responsabili

 

Basta Cinismo! Basta indifferenza! “Quelli sono uomini e donne come noi, fratelli nostri che cercano una vita migliore, affamati, perseguitati, feriti, sfruttati, vittime di guerre; cercano una vita migliore. Cercavano la felicità…” ha detto Papa Francesco. E li abbiamo lasciati morire. Come li lasciamo morire, tutti i giorni, da lunghissimo tempo, sotto le bombe, le persecuzioni, il morso della fame. Loro perdono la vita. Noi stiamo perdendo la nostra umanità. Noi chiediamo alle istituzioni di intervenire. Loro dispensano parole vuote. Noi piangiamo. Loro si scaricano le responsabilità. Noi chiediamo di cambiare. Loro continuano come sempre. Ma noi non ci rassegniamo.

Come abbiamo detto sabato scorso nelle trincee della prima guerra mondiale: “Ci consideriamo responsabili gli uni degli altri e cercheremo di proteggere chi è vittima o minacciato di abuso o di violenza dovunque esso accada.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE