Sei qui:  / Articoli / Interni / Perché non è stato riconfermato Moavero Milanesi? E quali saranno le azioni per ridurre le procedure d’infrazione?

Perché non è stato riconfermato Moavero Milanesi? E quali saranno le azioni per ridurre le procedure d’infrazione?

 

Caro Renzi, spett.le Partito Democratico, devo dire che sono rimasto stupito della non riconferma come ministro degli Affari Europei di Enzo Moavero Milanesi (nella foto) che alla guida di quel ministero ha svolto un ottimo lavoro, altrimenti avremo molte procedure d’infrazione in più, oltre alle 119 aperte fino ad oggi. E’ grazie a lui che sono state approvate l’anno scorso la legge europea 2013 e la legge di delegazione europea, che hanno permesso la chiusura di diverse procedure d’infrazione, grazie ad un adeguamento normativo. Ed è sempre grazie a lui se il Parlamento sta discutendo la legge europea 2013 bis e di delegazione europea. Rintengo Enzo Moavero Milanesi, una persona molto competente in materia, che ha tutta la mia stima.
Non averlo riconfermato come Ministro degli Affari Europei la ritengo un’ingiustizia. Voglio inoltre ricordarLe che il 1 Luglio 2014 inizia il semestre di presidenza italiana Ue.
Ha intenzione di fare qualcosa per ridurre le procedure d’infrazione che abbiamo a livello europeo o 119 infrazioni le sembrano poche?
Glielo chiedo, perchè non avere un ministro degli Affari Europei in vista del semestre europeo, lo rintengo un grave errore.

*Operaio metalmeccanico Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza-Firenze

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE