Sei qui:  / Articoli / Interni / Codice antimafia e legge anticorruzione. 12 giugno conferenza-dibattito a Roma col ministro Cancellieri

Codice antimafia e legge anticorruzione. 12 giugno conferenza-dibattito a Roma col ministro Cancellieri

 

Martedì 12 giugno, alle ore 15, presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto a Roma si terrà una conferenza-dibattito sul Codice Antimafia e sulla legge anticorruzione alla presenza del ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri (nella foto). L’incontro è promosso da un vasto cartello di associazioni: dal Centro Pio La Torre all’Osservatorio sui beni confiscati, dalla Cgil alla Confindustria e alle altre associazioni di impresa, da Libera alla Fondazione Chinnici, dall’Associazione nazionale magistrati agli ordini professionali.

Un confronto tra il ministro e le associazioni sulle modifiche da apportare al Codice Antimafia e sull’approvazione della legge anticorruzione. In particolare due le priorità che verranno poste. La prima prevede che Governo e Parlamento, prima dello scioglimento adottino misure per potenziare l’azione concreta di contrasto alle mafie come obiettivo connesso alle altre misure economiche e anticrisi e che si concluda positivamente il dibattito parlamentare in corso sulla legge anticorruzione. La seconda, pone il tema di una nuova e più efficiente governance dei beni confiscati che preveda il rafforzamento dell’obiettivo prioritario posto dalla Rognoni-La Torre e dalla l. 109/96 sul riuso sociale dei beni confiscati e sulla loro restituzione alla società, coniugando obiettivi etici, occupazionali e di crescita economica e produttiva.

La conferenza verrà trasmessa in diretta streaming sul sito del Centro Pio La Torre, www.piolatorre.it e sul portale Legalità dell’Ansa: www.ansa.it/legalita.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE