Sei qui:  / Articoli / Informazione / LOMBARDIA / Appello per seguire l’ultima udienza del processo Rocchelli

Appello per seguire l’ultima udienza del processo Rocchelli

 

Martedì 3 novembre ci sarà al Tribunale di Milano l’ultima udienza e probabilmente la sentenza d’appello al processo Rocchelli. E’ un processo che riguarda un collega, il fotoreporter Andrea Rocchelli, ucciso insieme al giornalista e attivista dei diritti umani Andrej Mironov, in Ucraina nel 2014.

Stavano facendo il loro lavoro: raccontavano una guerra. Una guerra nuova, la definiscono gli studiosi, perché combattuta anche da gruppi paramilitari, una guerra in cui si fatica a capire dov’è la linea del fuoco e che però, come sempre, coinvolge i civili.

Il processo di primo grado si è concluso l’anno scorso con la condanna a 24 anni di Vitaly Markiv. Secondo la Corte l’uomo era presente sul luogo dell’uccisione dei due giornalisti, ed è stato  decisivo nel guidare i suoi commilitoni a centrare il bersaglio.

In questi mesi si è messa in moto una campagna a favore di Markiv, per provare a dimostrare la sua estraneità. Legittimo. Non altrettanto l’uso di insulti – tra lo sguaiato e il ridicolo – lanciati contro i legali della famiglia Rocchelli, contro la magistratura e contro la Federazione Nazionale della Stampa che ha voluto essere parte civile per affermare che i giornalisti non vanno mai lasciati soli.

L’appello che come Articolo21 della Lombardia lanciamo si rivolge proprio agli operatori della comunicazione: martedì 3 novembre seguite l’udienza, informate i cittadini di cosa sta succedendo e qual è la posta in gioco.

Portavoce Articolo21 Lombardia

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.