Sei qui:  / Articoli / Chi ha rilanciato il servizio Rai del 2105? E perché? Le domande necessarie al tempo dell’emergenza

Chi ha rilanciato il servizio Rai del 2105? E perché? Le domande necessarie al tempo dell’emergenza

 

 

All’improvviso, proprio mentre i dati sul contagio cominciano a lasciare margini per un po’ di ottimismo e di fiducia sulle misure adottate e la trasparenza messa in campo, la rete e tutti  i social vengono inondati da un servizio della Rai del 2015.

I fatti.

Nel 2015 la rubrica “Leonardo” della TgR fa – correttamente – un servizio su una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Nature nella quale si dà conto della creazione di un virus in laboratorio.
La ricerca viene pubblicata da Nature Medicine il 9 novembre 2015. Su Nature il 12 novembre.
Il servizio di Leonardo è del 16 novembre. Attualità, direi.

Questo il link per verificare:
https://www.nature.com/…/engineered-bat-virus-stirs-debate-…

Il 19 marzo 2020, ovvero 6 giorni prima della diffusione virale del servizio di Leonardo, lo stesso autore del servizio fa un nuovo servizio nel quale dice con chiarezza che il Covid19 non ha alcuna correlazione con il coronavirus creato in laboratorio. Questo l’attacco del pezzo: “No, non è stato l’uomo a crearlo”.

Lo trovate qui:
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10158062246283158&id=61555958157

Ora la domanda

Chi e perché ha rimesso in circolo quel video del novembre 2015? Perché non ha dato conto che 6 giorni prima lo stesso autore ha fatto un altro servizio che chiarisce l’origine umana del Covid19? E come mai il video di Leonardo è diventato virale in tempi così rapidi?

Ecco, oggi mi dedicherei a questo.
1- Who? – Chi? – Interessante da scoprire.
2- What? – Cosa? – Questo è noto: il servizio diventato virale.
3- When? – Quando? – Questo è noto: ieri.
4- Where? – Dove? – Questo è noto: nella infosfera.
5- Why? – Perché? – Ecco questa è la domanda più interessante: perché?

Chi? E perché?

 

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE