Sei qui:  / Articoli / Manifestazione antirazzista a Milano, conferenza stampa il 26 settembre alla Casa della memoria

Manifestazione antirazzista a Milano, conferenza stampa il 26 settembre alla Casa della memoria

 

Da San Babila a Piazza Duomo. La Milano che dice NO al razzismo cresce e organizza una grande manifestazione per il 30 settembre nel luogo simbolo della città.
Intolleranza zero è il titolo di questa giornata che vedrà sul palco della più grande piazza milanese anche quanti stanno subendo sulla loro pelle una crescente deriva d’odio di stampo fascista, che si è manifestata in veri e propri attacchi razzisti, sessisti, omofobi e antisemiti.
A organizzare la manifestazione, per la prima volta tutte assieme, tre organizzazioni che lottano per i diritti e per la memoria: Anpi, Aned e Sentinelli di Milano.
All’iniziativa hanno aderito centinaia di organizzazioni da tutta Italia.
I 15mila di piazza San Babila suggeriscono che c’è grande attesa e desiderio di partecipazione, confermata da molte adesioni. Ci aspettiamo di ritrovarci in tanti, tutti vestiti di rosso, in piazza Duomo. Un segno rosso contro il razzismo è infatti un altro tratto distintivo della manifestazione del 30 settembre a Milano che vedrà, in contemporanea, flash mob anche in altre città italiane ed europee.
Un no a tutti i fascismi che sarà un sì alla tolleranza, all’accoglienza, alla pace.
Per spiegare il senso di Intolleranza zero, Sentinelli di Milano, Aned e Anpi organizzano una conferenza stampa alla Casa della memoria (Milano, via Confalonieri 14) per mercoledì 26 settembre alle ore 11.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE