Sei qui:  / Articoli / Informazione / Minacce e Vittime / Minacce a Paolo Borrometi, Fnsi in aula al fianco del collega: “Scorta mediatica ai cronisti ‘sotto tiro'”

Minacce a Paolo Borrometi, Fnsi in aula al fianco del collega: “Scorta mediatica ai cronisti ‘sotto tiro'”

 

Paolo Borrometi ha testimoniato questa mattina, a Siracusa, nell’ambito del processo a carico di Francesco De Carolis, accusato di minacce gravi e violenza privata aggravate dal metodo mafioso nei confronti del giornalista direttore del sito di notizie LaSpia.it e collaboratore dell’Agi.
«Ringraziamo i tanti che hanno raccolto il nostro appello e hanno fatto da “scorta mediatica” al collega. È importante che al fianco dei giornalisti che finiscono nel mirino di chi vorrebbe imbavagliarli con intimidazioni e minacce ci siano sempre, e non solo in occasioni come quella di oggi, quante più persone, associazioni, organizzazioni possibili. Grazie anche agli avvocati Francesco Paolo Sisto e Roberto Eustachio Sisto, che si sono schierati con la FNSI a difesa di Paolo Borrometi», è il commento della Federazione nazionale della Stampa italiana.

I temi delle minacce ai cronisti e del contrasto alle querele temerarie e al precariato saranno al centro della manifestazione nazionale in programma per domani, martedì 12 giugno, dalle 11, nella struttura comunale ‘Piazza Forcella’, in via Vicaria Vecchia 23, a Napoli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE