Sei qui:  / Articoli / Informazione / Don Ciotti confermato alla guida di Libera. Art.21: “abbiamo bisogno, di voi, oggi più che mai”

Don Ciotti confermato alla guida di Libera. Art.21: “abbiamo bisogno, di voi, oggi più che mai”

 

Don Luigi Ciotti è stato confermato per altri tre anni presidente nazionale di Libera, mentre l’ex procuratore di Torino Gian Carlo Caselli e Nando Dalla Chiesa sono stati eletti presidenti onorari. Sono le decisioni prese dall’assemblea nazionale di Libera che si è riunita a Ciampino, alla presenza di oltre 200 delegati in rappresentanza di associazioni nazionali e locali, di scuole e di coordinamenti territoriali di Libera. Il nuovo ufficio di presidenza è composto da Enza Rando, Davide Pati, Francesca Rispoli, Daniela Marcone,Simona Perilli, Peppe Ruggiero, Valentina Fiore, Lillo Gangi, Stefano Busi, Lucilla Andreucci, Maria José Fava, dal professore Alberto Vannucci e dal vescovo di Locri monsignor Franco Oliva. Enza Rando, Davide Pati e Daniela Marcone nominati vicepresidenti nazionale dell’Associazione.

“A nome mio e di Articolo21 – scrive il presidente Paolo Borrometi – un grande abbraccio ad un uomo straordinario, don Luigi Ciotti, rieletto Presidente di Libera Contro le Mafie, a Vincenza Rando (eletta vicepresidente) ed a tutti i componenti dell’ufficio di Presidenza. In bocca al lupo, abbiamo bisogno, oggi più che mai, di voi”.

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE