Sei qui:  / Articoli / Bavagli / Informazione / Media / Minacce e Vittime / Blitz di Forza Nuova a La7, Fnsi e Cnog: «Porteremo l’episodio all’attenzione del ministro Minniti»

Blitz di Forza Nuova a La7, Fnsi e Cnog: «Porteremo l’episodio all’attenzione del ministro Minniti»

 

Un gruppo di militanti di Forza Nuova ha fatto irruzione negli studi televisivi di La7, a Roma, durante la registrazione della trasmissione “Dimartedì” chiedendo di partecipare alla puntata. «Dopo aver esposto le loro ragioni, i militanti si sono fatti accompagnare all’uscita. Il confronto si è svolto in un clima non violento», ha spiegato il conduttore Giovanni Floris.
«Quanto è successo rappresenta un pessimo segnale per la tenuta democratica del Paese. Porteremo anche questo episodio all’attenzione del ministro dell’Interno nel corso della riunione del Comitato per la sicurezza dei giornalisti in programma oggi al Viminale», affermano il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, e Carlo Verna, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti.
Non si tratta, peraltro, del primo episodio di intolleranza da parte di gruppi di estrema destra nei confronti di una redazione giornalistica o di singoli cronisti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE