Sei qui:  / Articoli / Lavoro / Morirono asfissiati 13 operai. 30 anni fa la tragedia della Mecnavi

Morirono asfissiati 13 operai. 30 anni fa la tragedia della Mecnavi

 

Il 13 Marzo del 2017 ricorre il 30 anniversario della strage sul lavoro della Mecnavi, dove morirono asfissiati nella stiva 13 operai. Il tragico infortunio si verificò a bordo della motonave gasiera Elisabetta Montanari, nei cantieri Mecnavi del porto di Ravenna, e vi morirono, asfissiati, 13 lavoratori. I caduti sono stati ricordati oggi in una cerimonia di commemorazione nella quale sono intervenuti il sindaco di Ravenna Michele de Pascale, il sindaco di Bertinoro Gabriele Antonio Fratto e il segretario Cgil Ravenna Costantino Ricci a nome delle tre confederazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil. Per l’occasione, sempre il 13 marzo, sarà rappresentato al teatro Alighieri lo spettacolo del Teatro delle Albe “Il Volo – la ballata dei picchettini”, che mette in scena storie vere di morti sul lavoro Attraverso una narrazione articolata sui tempi ciclici e suggestivi della memoria, lo spettacolo racconta due tragedie avvenute a 40 anni di distanza: la scomparsa di Domenico Mazzotti, morto sul lavoro nel marzo del ‘47, e la strage del 13 marzo 1987.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE