Sei qui:  / Articoli / Culture / Cecilia Alemani nominata curatrice del padiglione Italia per la 57° Mostra Internazionale d’Arte di Venezia

Cecilia Alemani nominata curatrice del padiglione Italia per la 57° Mostra Internazionale d’Arte di Venezia

 

E’ Cecilia Alemani la curatrice del padiglione Italia per la 57° Mostra Internazionale  d’Arte di Venezia,  in calendario dal 13 maggio al 26 novembre 2017. A designarla, oggi, il Ministro dei beni e delle attività culturali e del paesaggio, Dario Franceschini che, da prassi,  ha scelto il suo progetto “ambizioso e innovativo”  all’interno di una  rosa di dieci.

Cecilia Alemani, sposata con Massimiliano Gioni che ha diretto, nel 2013,  la Biennale di Venezia, è una delle curatrici più accreditate a livello internazionale. Soprattutto per il fatto  che dal 2011,  da quando aveva soli 37 anni,  dirige la High Line Art,  la più importante manifestazione di public art  sui tetti di New York  Oltre a collaborare con la Tate, il Moma, il PS1 e curare la versione  statunitense di Frieze, una delle più importanti fiere artistiche a livello mondiale.

A  Venezia: ha affiancato, come curatrice , Francesco Bonami per la mostra “Italics” del 2008,  a Palazzo Grassi, una rassegna d’arte italiana contemporanea. Come programma: pochi nomi  a cui è garantito uno spazio adeguato

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE