Sei qui:  / Libridine / “Politica di coesione e questione urbana” – di Walter Tortorella

“Politica di coesione e questione urbana” – di Walter Tortorella

 

Programmi e strumenti di finanziamento per lo sviluppo delle città

Il tema della dimensione urbana ha assunto progressivamente un ruolo crescente nelle politiche dei singoli Paesi membri dell’Unione e nelle scelte compiute a livello comunitario. In effetti, la nella maggior parte delle sfide che l’Europa è chiamata ad affrontare si manifesta una chiara connotazione urbana. Le città sono i teatri in cui gli effetti della crisi assumono tinte più forti, ma al contempo possono essere i principali motori economici e sociali dell’intera Unione.

Nonostante il diffondersi di un riconoscimento sempre maggiore nei confronti delle città, le politiche nazionali e comunitarie hanno spessa peccato di un’eccessiva frammentarietà. L’Europa è giunta ad una sorta di bivio anche in questo campo: è fondamentale che la futura agenda europea punti a promuovere una governance multilivello in ambito urbano, coinvolgendo le autorità locali nella progettazione e nell’attuazione degli interventi.

Il libro di Walter Tortorella “Politica di coesione e questione urbana. Programmi e strumenti di finanziamento per lo sviluppo delle città” fornisce un quadro approfondito delle scelte compiute a livello comunitario in tema di città, indagando su quanto fatto negli ultimi anni e sulle prospettive future relative al nuovo ciclo di Fondi strutturali e alla strategia Europa 2020. La politica di coesione costituisce una grande opportunità di investimento, in un periodo come quello attuale in cui i tagli alla spesa hanno ridotto le libertà di manovra dei Paesi europei. E l’Italia come si è comportata negli ultimi anni? Come si prospetta il futuro delle nostre città, inquadrate nel più ampio scenario europeo? La necessità di un maggior coinvolgimento delle città nell’attuazione delle politiche comunitarie passa necessariamente attraverso un’analisi critica di quanto è stato fatto e di quanto è stato pianificato per i prossimi anni. In questo senso il libro costituisce un valido strumento di approfondimento in supporto alla costruzione di un disegno strategico unitario per le città europee che, ad oggi, ancora stenta a delinearsi.

L’AUTORE

Walter Tortorella: economista, è Capo Dipartimento Economia Locale e Formazione della Fondazione IFEL-ANCI. Esperto di politiche pubbliche e sviluppo economico è autore di numerosi articoli in materia di public management, politiche di sviluppo e fondi strutturali. Tra le sue pubblicazioni più recenti: “Città d’Italia. Le aree urbane tra crescita, innovazioni ed emergenze” Il Mulino, 2010; “Lo Stato dei Comuni”, Marsilio, 2012; “Città intelligenti. Metodi, politiche e strumenti”, Maggioli, 2013; “Città metropolitane. La lunga attesa”, Marsilio, 2014; “Partenariato pubblico privato e project financing. Come uscire dalla crisi”, Maggioli, 2015. Dal 2010, inoltre, cura il rapporto annuale di IFEL “La dimensione territoriale nel QSN 2007-2013. Stato d’attuazione e ruolo dei Comuni”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE