Sei qui:  / Articoli / Esteri / Informazione / Boko Haram, Nigeria. Le stragi dimenticate dai tg

Boko Haram, Nigeria. Le stragi dimenticate dai tg

 

Cercate su nandocan, negli osservatori tg delle serate più recenti, un accenno qualsiasi a informazioni o commenti su quanto avviene quotidianamente nell’Africa nera, la citazione di un titolo o di un servizio televisivi sulle stragi compiute in Nigeria dalla guerriglia di Boko Haram. Non lo troverete. L’ultimo, se non sbaglio, risale a lunedì 12 gennaio, una decina di giorni fa, e si riferisce ad una denuncia sul tg della 7 di Enrico Mentana, che criticava appunto l’assenza d’informazione  sulle stragi compiute da Boko Haram nel nord della Nigeria (presenti in breve anche su Tg1).

Distrazione di Baldazzi? Non credo proprio, anche se non lo si può escludere. In ogni caso è più che evidente l’incredibile sproporzione fra l’attenzione dedicata dai telegiornali alle vittime di episodi, pur limitati, di terrorismo in Europa e la totale disinformazione sulle centinaia di morti e migliaia di feriti e di sfollati che avvengono quotidianamente a poche ore di aereo di distanza da noi.  Non credo che manchino gli inviati e tanto meno i colleghi capaci di imbastire un servizio su immagini di agenzia. Se si tratti di provincialismo, di inconsapevole razzismo o  di inettitudine professionale lascio a voi giudicare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE