Sei qui:  / Articoli / Centro e Sud America / Informazione / Aggredita la giornalista Karla J. Silva – Lettera aperta all’Ambasciatore del Messico

Aggredita la giornalista Karla J. Silva – Lettera aperta all’Ambasciatore del Messico

 
Ambasciatore Miguel Ruíz-Cabañas Izquierdov (correo@emexitalia.it),  le scrivo in riferimento alla brutale aggressione della giornalista Karla Janeth Silva, avvenuta il 4 Settembre nella redazione de “El Heraldo de Leon”. Sicuramente a qualcuno hanno dato fastidio le sue inchieste sulla criminalità della città di Silao nel Guanajuato, ma ancor più la denuncia della scarsa incisività delle autorità locali nel contrasto all’illegalità. Con il caso di Karla Janeth Silva, secondo El Pais dal 2007 sono ben  285 gli episodi  di violenza contro le giornaliste messicane, di cui 132 commessi da pubblici ufficiali.
Ambasciatore   Miguel Ruíz-Cabañas Izquierdo,
questi dati allarmano molti di noi, che lottiamo anche nel nostro Paese contro l’illegalità e sappiamo quanto sia decisiva l’azione di denuncia dei giornalisti impegnati in prima fila contro il crimine. Pertanto, mentre manifestiamo la piena solidarietà a Karla Janeth Silva, chiediamo che il Governo del Messico – nazione a cui abbiamo di recente rinnovato la nostra ammirazione tramite le opere di Frida Kahlo esposte a Roma – si impegni ancora di più nella protezione dei giornalisti a rischio e avvii un’inchiesta approfondita per scoprire e sanzionare  i pubblici ufficiali violenti e collusi con i criminali.
Con amicizia e vigilanza democratica,

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE