Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / Per una nuova legge sulla libertà religiosa. Un convegno al Senato il 9 e 10 giugno Promosso dalla FCEI e dalla CCERS

Per una nuova legge sulla libertà religiosa. Un convegno al Senato il 9 e 10 giugno Promosso dalla FCEI e dalla CCERS

 

Promosso dalla FCEI e dalla CCERS. Interverrà il presidente del Senato Pietro Grasso

La libertà religiosa in Italia: questo il titolo del Convegno che si apre il 9 giugno alle 16.00 presso la Sala Zuccari del Senato (via della Dogana Vecchia 29). L’incontro, che proseguirà il giorno dopo alle 10 presso la Sala degli Atti Parlamentari del Senato (Piazza della Minerva 38) e dalle 15,30 nuovamente presso la Sala Zuccari, è promosso dalla Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) in collaborazione con la Commissione delle chiese evangeliche per i rapporti con lo Stato (CCERS).

Il convegno si struttura in tre sessioni: la prima, aperta dall’introduzione del presidente della FCEI pastore Massimo Aquilante, sarà dedicato al quadro storico e giuridico della questione. Oltre al sottosegretario alle Riforme e ai rapporti con il Parlamento, on. Ivan Scalfarotto, parteciperanno i giuristi Sara Domianello e Alessandro Ferrari, il sociologo Enzo Pace, i politologi Paolo Naso e Valdo Spini. A presiedere la pastora Maria Bonafede, membro del consiglio della FCEI.

La prima sessione del 10 giugno, presieduta da Dora Bognandi del Dipartimento per la libertà religiosa dell’Unione delle chiese avventiste, sarà dedicata alle criticità della normativa vigente e vi parteciperanno esponenti di alcune comunità di fede: Giuseppe Pasta per la Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni; Izzedin Elzir per l’Unione delle comunità islamiche in Italia (UCOII); Maria Angela Falà per l’Unione buddhista italiana; Carmine Napolitano, preside della Facoltà pentecostale di Scienze religiose; Gabriel Ionita della Chiesa ortodossa rumena; Ilaria Valenzi della FCEI. In questa sessione sono previsti i saluti della dott.ssa Anna Nardini, della presidenza del Consiglio, e del prefetto Giovanna Iurato, capo della Direzione centrale per gli Affari dei culti, Dipartimento libertà civili e immigrazione del Ministero dell’Interno.

La terza e ultima sessione si aprirà alle 15,30, nuovamente presso la Sala Zuccari, con un indirizzo di saluto del presidente del Senato Pietro Grasso. A seguire, dopo un intervento di Massimo Aquilante, avrà luogo una tavola rotonda sul tema “Per una nuova legge sulla libertà religiosa”. Dopo un’introduzione del giurista Roberto Zaccaria, seguiranno interventi di esponenti di varie forze politiche. Hanno garantito la loro presenza Alberto Airola (M5S), Vannino Chiti (PD), Guido Crosetto (Fratelli d’Italia), Benedetto Della Vedova (Scelta civica), Sergio Divina (Lega Nord), Luigi Lacquaniti (SEL), Lucio Malan (Forza Italia). A presiedere Gian Mario Gillio, direttore del mensile Confronti.

Per informazioni e iscrizioni (entro le 12 di venerdì 6 giugno) fcei@fcei.it. Il protocollo del Senato impone agli uomini di indossare giacca e cravatta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE