Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / Federazione della sinistra in piazza contro Monti

Federazione della sinistra in piazza contro Monti

 

Domani, sabato 12 maggio, Federazione della Sinistra scende in piazza contro il Governo Monti, con la richiesta di andare subito al voto. Alla manifestazione sarà presente anche l’associazione Articolo21 rappresentata dal segretario nazionale Tommaso Fulfaro per esprimere solidarietà al Manifesto e Liberazione. Il corteo partirà alle 14 da piazza della Repubblica, percorrerà via Cavour, Fori Imperiali e giungerà al Colosseo dal lato dell’arco di Costantino. Alle 16.45 avranno inizio gli interventi dei leader dal palco. Prenderanno la parola, nell’ordine:

Cesare Salvi, presidente consiglio nazionale Federazione della sinistra; Vassili Primikiris della segreteria nazionale di Syriza  – il secondo partito alle recenti elezioni politiche in Grecia; Oliviero Diliberto, segretario nazionale Pdci; Pierre Laurent, segretario nazionale Pcf (del Front de gauche, reduce dal successo di Mélenchon); Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista; Ines Zuber del GUE – Gruppo della Sinistra al Parlamento europeo; Gian Paolo Patta, presidente dell’Associazione Lavoro-Solidarietà.

Interverranno inoltre, nel corso della kermesse, rappresentanti di movimenti tra i quali No Tav, No debito, precari, studenti, acqua. Prima e al termine degli interventi si esibiranno Cisco (ex voce dei Modena city ramblers), Andrea Rivera e Enrico Capuano e la tammuriata rock.

Leggi l’appello e le adesioni

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE