Sei qui:  / Articoli di Libera Informazione
Libera Informazione
  • Una nuova coscienza civile

    Pubblichiamo il discorso integrale di Papa Francesco ai parlamentari italiani della Commissione antimafia, ricevuti insieme con i familiari giovedì mattina, 21 settembre, nella Sala Clementina.…

     
  • Il caso Contrada è la vera offesa a Falcone

    Gian Carlo Caselli* Proviamo a fissare alcuni punti imprescindibili per ragionare sulla sentenza della Cassazione del caso Contrada. 1) La responsabilità del dott. Contrada per i gravissimi fatti…

     
  • L’agenda ritrovata

    L'Orablù Perché L’agenda rossa del magistrato Paolo Borsellino è sparita misteriosamente subito dopo l’attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui lui perse…

     
  • Il rischio riciclaggio in Italia

    Alessio Fontana, Riccardo Milani e Michele Riccardi  Quali sono, in Italia, le province con il più alto rischio di riciclaggio di denaro? E quali i…

     
  • Affari, corruzione e frodi fiscali

    Piero Innocenti Il nostro paese è sempre più inquinato da diffuse condotte corruttive e non a caso, secondo Transparency International (gennaio 2017), siamo insieme a…

     
  • Prima della bomba della strage di Capaci

    Piergiorgio Morosini*  1. «Non c’è tempo da perdere, bisogna mettere da parte le guerre tra il Csm, l’Anm, il guardasigilli, i partiti. Cosa Nostra delinque…

     
  • Io, Falcone, vi spiego cos’è la mafia

    In quest’articolo pubblicato da “L’Unità” il 31 maggio 1992, otto giorni dopo la strage di Capaci, il giudice Giovanni Falcone traccia con chiarezza un quadro…

     
  • Il “fantasma” batte i suoi colpi

    Di Rino Giacalone  Altro che boss morto o lontano dalla Sicilia e dalla sua terra trapanese. Matteo Messina Denaro, perfettamente ancora in grado dalla latitanza…

     
  • I nostri caduti per la libera informazione

    Di Lorenzo Frigerio Parafrasando Piero Calamandrei che paragonava la libertà all’aria, del cui valore ci si può accorgere soltanto quando comincia a mancarci, lo stesso…

     
  • La ‘ndrangheta in curva

    Claudio Lenzi Verrà ricordato come il mese orribile del calcio italiano o forse no, tanta è l’assuefazione a polemiche, scorrettezze, spaccature e violenze. Certo è…

     
  • Gli affari “bloccati” della camorra

    Donatella D'Acapito  Da Napoli a Milano e perfino in Svizzera. Gli affari della famiglia Potenza, originaria del rione partenopeo di Santa Lucia, si erano allargati…

     
  • Romero e la legge-serpente

    Di Tonio Dell'Olio Mons. Oscar Arnulfo Romero si convertì quando era già vescovo. Di fronte al grido di dolore del popolo che gli era stato…

     
  • La speranza di un’Europa libera e unita

    Rocco Artifoni  “Determinati a porre le fondamenta di una unione sempre più stretta fra i popoli europei, decisi ad assicurare mediante un’azione comune il progresso…

     
  • I 25mila sbirri di Locri

    Lorenzo Frigerio Alla vigilia del 21 marzo a Locri, in occasione della XXII edizione della Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti…

     
  • Locri 21 marzo: tra incognite e speranze

    Lorenzo Frigerio Siamo certi che, anche quest’anno, la giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, in programma il 21…

     
  • L’Italia nelle mani delle mafie

    Piero Innocenti Con lo stato d’animo sconfortato e pieno di rabbia, ho finito di leggere la relazione Direzione Investigativa Antimafia sui risultati conseguiti nella lotta…

     
  • I progettisti di droghe

    Di Piero Innocenti Di solito quando si parla di traffico e spaccio di stupefacenti tutti pensano alle droghe tradizionali e cioè hashish ,marijuana, cocaina, eroina…