Scanzi firma proposta contro propaganda fascista e subisce gravi minacce. La solidarietà di Articolo21

1 0
Questa mattina al Comune di Arezzo Andrea Scanzi ha firmato la proposta di legge di iniziativa popolare per combattere la propaganda fascista e nazista. “Occorre urlare il nostro NO al fascismo – ha scritto in un post sulla sua seguitissima pagina Facebook – che esiste purtroppo ancora in moltissime manifestazioni della vita sociale: dagli stadi alle piazze, dai simboli ai busti, passando ovviamente per i social e certa politica”.
Il post ha raggiunto più di un milione di persone e raggiunto più di 30mila like. Il 70% dei commenti era positivo ed entusiastico, ma il 30% erano insulti e minacce di fascisti. Articolo21 esprime totale solidarietà ad Andrea Scanzi che bene ha fatto a firmare la proposta di legge, ritiene gravi ed inaccettabili queste minacce ed intimidazioni e provvederà a segnalarle alle autorità competenti”.

One thought on “Scanzi firma proposta contro propaganda fascista e subisce gravi minacce. La solidarietà di Articolo21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.