Sei qui:  / Articoli / Informazione / Iniziative Articolo21 / Minacce neofascisti. Articolo21 il 26 giugno a Verona con Paolo Berizzi

Minacce neofascisti. Articolo21 il 26 giugno a Verona con Paolo Berizzi

 

Leale ai valori del lavoro, della Costituzione, delle libertà civili, Articolo 21 sarà presente all’incontro con il giornalista Paolo Berizzi a Verona, mercoledì 26 giugno alle 20.45 in sala Lucchi, in piazzale Olimpia 3. Una risposta all’ennesima raffica di minacce di neofascisti all’autore del libro Nazitalia che, in maniera documentata, racconta come l’estrema destra agisca oggi in Italia. Minacce evidentemente concrete e fondate, dato che Berizzi dallo scorso febbraio è protetto da una scorta. Al suo fianco, come di tutti i cronisti minacciati, Articolo 21 farà la propria parte, unendosi all’opera di scorta mediatica assicurata dalla Fnsi, il sindacato unitario dei giornalisti, che a Verona sarà rappresentato, con l’associazione sindacale veneta, da una delegazione guidata dal presidente Giuseppe Giulietti. Ha annunciato la propria partecipazione anche Carlo Verdelli, direttore di Repubblica, quotidiano per cui Berizzi lavora.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE