Sei qui:  / Articoli / Puliamo il Mondo dai pregiudizi, da domani campagna di Legambiente in tutta Italia. L’adesione di Articolo 21

Puliamo il Mondo dai pregiudizi, da domani campagna di Legambiente in tutta Italia. L’adesione di Articolo 21

 

Domani, 28 settembre, a Roma alle 11 a Porta Maggiore Legambiente e 35 associazioni cattoliche e laiche, tra cui Articolo 21, presenteranno alla stampa le ragioni della loro mobilitazione per l’abbattimento delle barriere culturali e sociali.
Quest’anno, per la ventiseiesima edizione di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale sulla corretta gestione dei rifiuti, Legambiente ha lanciato uno speciale Puliamo il Mondo dai pregiudizi. Tanti piccoli gesti per la tutela e la valorizzazione dei beni comuni, attraverso azioni di cittadinanza attiva, per promuovere la vivibilità e la bellezza dei luoghi ma anche per offrire un’occasione di integrazione e di abbattimento dei muri e delle barriere culturali e sociali.
Invitate alla partecipazione associazioni cattoliche e laiche, che hanno risposto numerose.
La costituzione del comitato organizzatore nazionale ha riscosso un grande successo: sono 35 le associazioni che hanno aderito e promosso insieme a Legambiente Puliamo il mondo dai pregiudizi: Acli, Agesci – Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani, Aigae, Arci, Arci Servizio Civile, Articolo 21, Auser, Azione Cattolica, Baobab Experience, Borghi Autentici, Casa Scalabrini 634-ASCS Onlus, Centro Astalli, Cifa, Cngei – Associazione Scout Laica, Comuni Virtuosi, Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, Cospe, Croce Rossa Italiana, Earth Day Italia, Erasmus Student Network Italia, Fairtrade Italia, Famiglie Arcobaleno, Focsiv, Gruppo Abele, Libera, Marevivo, Movimento Difesa del Cittadino, Oxfam, Rete della Conoscenza, Save the Children, Slow Food, Società Speleologica Italiana, Sos Mediterranee Italia, Touring Club Italiano, Unione delle Comunità Islamiche.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE