Sei qui:  / Articoli / Spot Ostia: Fnsi-Odg-Usigrai, scelta di pessimo gusto

Spot Ostia: Fnsi-Odg-Usigrai, scelta di pessimo gusto

 

Qualunque siamo state le motivazioni che hanno indotto la municipalità di Ostia ad usare la “Testata” di Roberto Spada,contro Daniele Piervincenzi e Edoardo Anselmi, inviati della trasmissione Nemo Raidue, come spot pubblicitario, si tratta di una scelta sbagliata, di pessimo gusto, offensiva per chi ha subito la violenza e per chi ha contrastato e contrasta il tentativo di inquinare e condizionare la civile convivenza.
Quella “Testata”, vista da milioni di persone, è diventata il simbolo della violenza mafiosa e dell’ostilità contro la libera informazione e contro chiunque si batta per la legalità e la sicurezza, ad Ostia e non solo.
Ci auguriamo che non solo quello spot sia immediatamente bloccato, ma anche che siano fornite pubbliche scuse a chi, come Federica Angeli, Daniela Piervincenzi, Edoardo Anselmi e tanti altri cronisti siano stati il bersaglio delle “Testate” a Ostia e non solo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE