Sei qui:  / Articoli / Rai / Rai. Usigrai e Fnsi: “siamo di fronte a una violazione di fatto delle norme”

Rai. Usigrai e Fnsi: “siamo di fronte a una violazione di fatto delle norme”

 

“Il CdA si è piegato al diktat, svelando già al primo atto la totale sudditanza al governo. Come denunciato da giorni, siamo di fronte a una violazione di fatto delle norme. A questo punto la Rai rischia di avere non solo l’ad ma anche il Presidente indicato dal governo: una colpo mortale all’autonomia e all’indipendenza del Servizio Pubblico”. Lo scrivono in una nota Fnsi e Usigrai.

“Valuteremo le prossime iniziative per assicurare il rispetto delle norme e delle sentenze europee e della Corte costituzionale. Intanto, con il rispetto che si deve al Parlamento, attendiamo la decisione della Commissione di Vigilanza, dove è necessaria la maggioranza qualificata”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE