Sei qui:  / Articoli / Informazione / Iniziative Articolo21 / Zoro, Aboubakar, Tina Costa, Nello Scavo e Mariangela G. Grainer con Articolo21 il 3 luglio alla Casa internazionale delle Donne

Zoro, Aboubakar, Tina Costa, Nello Scavo e Mariangela G. Grainer con Articolo21 il 3 luglio alla Casa internazionale delle Donne

 

Anche quest’anno Articolo 21 vuole condividere con amiche e amici l’inizio dell’estate. Per questo ci ritroveremo martedì 3 luglio dalle 19 nel giardino della Casa internazionale delle Donne, in via della Lungara 19, a Roma, un luogo simbolo dell’autodeterminazione delle donne, diventato anche un grande laboratorio che intreccia accoglienza, aiuto, ma anche un archivio storico sul movimento femminista unico nel nostro Paese e che rischia la chiusura per la miopia di alcune istituzioni locali. Per questo intendiamo premiare la Casa internazionale delle Donne.

Ma Articolo21 assegnerà il suo premio annuale per la libertà di informazione anche ad altre figure che si sono distinte per la difesa dei valori racchiusi nella nostra Costituzione. Saranno presenti per ritirare il premio Aboubakar Soumahoro, l’italoivoriano dirigente sindacale Usb che si batte per i diritti dei braccianti; il conduttore di “Propaganda Live” Diego Bianchi (Zoro) e il direttore di La7 Andrea Salerno che hanno acceso i riflettori sulle baraccopoli di San Ferdinando dove è stato ucciso Soumaila Sacko; Tina Costa, staffetta partigiana e presidente vicario dell’Anpi di Roma che ha dato in questi decenni un alto contributo nella lotta al fascismo vecchio e nuovo; il giornalista Nello Scavo, autore per Avvenire (con lui ci sarà anche il direttore del quotidiano Marco Tarquinio) di importanti reportage dalla Libia su migranti e guardia costiera libica e recentemente del libro “The Fake Pope”, sugli insulti e le calunnie contro Papa Francesco.   Mariangela Gritta Grainer già presidente dell’Associazione Ilaria Alpi a pochi giorni dalla scomparsa della madre Luciana e in attesa del pronunciamento del Tribunale di Roma sull’archiviazione.

Sarà con noi anche Giulio Cavalli, attore, scrittore e regista. Nel 2009 mise in scena il monologo Do ut Des, spettacolo teatrale su riti e conviti mafiosi. A causa delle minacce mafiose ricevute a seguito della messa in scena di questo spettacolo spettacolo, gli è stata assegnata una scorta.
Inoltre saranno presenti gli studenti e i docenti di alcune scuole di Roma e del Lazio che hanno preso parte al concorso sulla libertà d’informazione promosso da Articolo 21, Fnsi, Miur e Associazione Italiana Costituzionalisti.

La festa sarà l’occasione per confrontarci sulle gravi emergenze che pesano sulla vita democratica del nostro paese: l’odio verso l’altro, il diverso, che arriva fino all’omicidio, come avvenuto per la morte di Soumaila Sacko a San Ferdinando  la lotta alle mafie cancellata dall’agenda di governo, mentre nel mirino finisce chi contro le mafie si batte da sempre pagando di persona; la repressione del dissenso che preme su cronisti e media; la cancellazione della memoria e l’indifferenza per le richieste di verità e giustizia che arrivano da familiari e cittadini per i grandi misteri della nostra storia recente, dall’omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin a Giulio Regeni; i respingimenti dei disperati che cercano scampo sulle nostre coste.

Durante la serata ci sarà spazio anche per ricordare la repressione nei confronti della stampa libera in Turchia e della situazione dei media sotto attacco in altri paesi, anche europei, con la proiezione del reportage di Antonella Napoli, a Istanbul per Articolo 21 e Fnsi al processo ai redattori e ai vertici editoriali di Cumhuriyet, storico quotidiano turco di opposizione,  che si è concluso con la condanna di 13 giornalisti lo scorso 25 aprile.

La festa avrà il consueto accompagnamento musicale, un momento di cultura e svago insieme che fa parte del patrimonio della nostra associazione.
Daniela Amenta e Nicola Alesini si esibiranno in un racconto per voce e sax tra Emigrazione e Resistenza.

Ci sarà anche un buffet, per il quale chiederemo ai partecipanti un piccolo contributo economico: Articolo 21, come ben sapete, vive del volontariato di tutti noi e delle quote che iscritte e iscritti sottoscrivono, consapevoli che questa forma di autofinanziamento è ulteriore garanzia di assoluta indipendenza.

Vi aspettiamo in tante e tanti! Per prenotarvi scrivete a: redazione@articolo21.info

LE PRIME ADESIONI 

Sara Ahmed
Nicola Alesini
Francesca Ambrosioni
Maria Ancona
Cecilia Andolfi
Maria Arena
Flavio Bacchetta
Giovanni Bartolo
Rosy Battaglia
Giampiero Bellardi
Fabio Bellumore
Micaela Berretti

Laura Berti
Michela Berti
Roberto Bertoni
Ettore Bianchi

Paolo Borrometi
Serena Bortone
Barbara Borzi
Giulia Bosetti
Luigi Bruzzano
Floriana Bulfon

Fernando Cancedda
Simona Cangelosi
Francesca Capomaccio
Alessandra Cardone
Carla Casadonte
Paolo Castelli
Alfonso Cataldi

Valerio Cataldi
Carlo Cefaloni

Daniele Cerrato
Luca Cervini
Maria Grazia Chelli
Azzurra Chiarini
Nicola Chiarini
Francesca Chiavacci
Nadia Ciancarini
Tiziana Ciavardini
Martina Cirrito
Raffaella Colonnelli

Stefano Corradino
Chiara Corvaglia
Marta Corvaglia

Riccardo Cristiano
Laura Cuciti
Guido D’Ubaldo
Maria Cristina Dalla Chiesa
Patrizia De Castro

Maria De Ghantuz Cubbe
Chiara De Lauretis
Antonio Di Bella
Martina Di Claudio

Graziella Di Mambro
Elisa Di Salvatore

Vittorio Di Trapani
Valeria Donà
Aurora Eliseo
Tiziana Ferrario
Costanza Filippi
Enzo Foi
Ilaria Frascà

Tommaso Fulfaro
Isabella Fusillo
Lidia Galeazzo
Marco Gaviglia
Stefano Gavini
Ivan Gelsomino

Angelo Giacobelli
Maria Rosa Gianniti
Donatella Gimigliano

Giuseppe Giulietti
Bruno Gnozzi
Roberto Gramiccia
Alma Grandin
Alessandro Guarasci
Gabriella Guido
Fabrizio Iannetti
Ignazio Ingrao
Désirée Klein
Maria Anglona Lasalandra
Barbara Laurenzi
Emanuela Lauri
Maria Lepri
Natalia Lombardo
Giovanni Claudio Lopez

Raffaele Lorusso
Paolo Lupino
Ezio Maiolino
Damiano Malori
Alessandra Mancuso

Elisa Marincola
Fabiana Martini
Sara Massaro

Cristiana Mastronicola
Elio Matarazzo
Gabriele Merlo
Nicoletta Micacchi
Chiara Mingarelli
Marina Mogarelli
Nadia Moretti
Mattia Motta
Gabriella Munzi

Antonella Napoli
Roberto Natale
Carlo Orecchia
Simona Pagliari
Gabriella Pandinu

Renato Parascandolo
Stefano Pastore
Federico Peluso
Federica Persiani
Michele Petrucci
Patrizia Petrucci
Tiziana Piccone
Marina Pierlorenzi
Enrico Proietti
Monica Ranieri
Silvia Resta
Marco Rossi
Gianni Rossi
Alessandra Rubenni
Luca Salici
Giuseppe Salmè

Giorgio Santelli
Pino Scaccia
Paola Scatena

Barbara Scaramucci
Stefano Scialotti

Roberto Secci
Maria Cristina Serra
Claudio Silvestri

Danilo Sinibaldi
Ilaria Sotis
Paola Spadari
Stefania Sparvoli
Lara Tomasetta
Valentina Tatti Tonni
Laura Maria Teodori
Maria Rosaria Vaiano
Paola Vannutelli

Giulio Vasaturo
Paola Venanzi
Carlo Verna
Laura Viggiano
Francesco Visconti

Vincenzo Vita
Enrico Vulpiani
Angelo Zaccone Teodosi
Vittoria Zanni

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE