Sei qui:  / Articoli / Fnsi e Libera su intimidazione a sede Pd di Ostia: si faccia luce su covi squadrismo e malaffare

Fnsi e Libera su intimidazione a sede Pd di Ostia: si faccia luce su covi squadrismo e malaffare

 

“Chi pensa di intimidire e di spaventare i tanti cittadini e le tante associazioni che hanno partecipato ieri alla manifestazione di Ostia per la legalità e per la libertà di informazione presto comprenderà che dovrà amaramente pentirsi di questi gesti.
Chi ha appiccato il fuoco alla porta della sede del Pd di Ostia ha voluto mettere la firma del malaffare e della corruzione e ha espresso così la rabbia di chi si sente sempre più isolato. Non solo esprimiamo la nostra solidarietà al Pd come a chiunque altro sia stato colpito dalle ingiurie mafiose, senza dimenticare l’avvertimento lanciato alla troupe de “L’aria che tira”, ma confermiamo l’impegno a raddoppiare lo sforzo per “illuminare a giorno” i covi dello squadrismo e del malaffare”.
Lo affermano, in una nota, Federazione nazionale della stampa italiana e Libera.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE