Sei qui:  / Blog / Il femminismo nero che racconta la storia dell’Africa

Il femminismo nero che racconta la storia dell’Africa

 

Di Antonella Sinopoli

Non è la cultura a fare le persone, sono le persone a fare la cultura.

Assolutamente condivisibile l’affermazione della scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie. Condivisibile ma non lapalissiana, considerato in quante situazioni la cultura dominante impone modelli e comportamenti. E non sono solo comportamenti e modelli “maschili”. Lo stesso vale per le lotte femminili, per il femminismo.
L’ultimo lavoro di Adichie è un libello di sole 50 pagine dal titolo “We Should All Be Feminists“, Dovremmo essere tutti femministi. Sì “tutti” non tutte”, perché nella sua nuova definizione di femminista… Continua su vociglobali

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE