Sei qui:  / Verso l'etica / Etica, l’arte di vivere

Etica, l’arte di vivere

 

Da quando è elemento di differenziazione ed innovazione delle politiche sociali ed aziendali “etica” è diventata una parola inflazionata. Ed è vero che la nostra società esprime un bisogno sempre più forte di trasparenza, correttezza, rispetto delle esigenze dell’individuo non solo in termini di benessere economico ma anche psico-sociale.

È così che un gruppo di ricercatori e studiosi nell’ambito delle scienze umane, impegnati nel fornire risposte concrete di intervento in favore dell’individuo, ha pensato di dare voce a questa esigenza creando un luogo di confronto costruttivo che si realizza nella creazione della rubrica “Verso l’Etica” su  Articolo21.org.

Secondo la nostra visione, etica non coincide con morale ma ha un’accezione più ampia, perché se la morale è strettamente legata al contesto culturale da cui è generata, l’Etica trascende questo contesto ed è portatrice di valori che sono propri di ogni individuo al di là della cultura, in una dimensione universale.
Ma come si può portare la riflessione sull’etica come stile di vita, non relegandola al ruolo troppo comune di “etichetta per poter essere definiti innovativi e all’avanguardia” ed essere quindi riconosciuti dal contesto sociale? Coinvolgendo più campi dello scibile umano in una sorta di avventura che sia testimonianza di un vissuto e non di un’ideologia.
Ecco ciò che si propone questa rubrica: dare testimonianza di come ogni campo dell’attività umana possa essere portatore di un pensiero etico che si realizza in azioni concrete nel rispetto e nella valorizzazione dell’individuo.

*a cura della Fondazione FIVE onlus

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE