Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / Iniziative Articolo21 / #nobavaglioturco. Le associazioni davanti all’Ambasciata turca

#nobavaglioturco. Le associazioni davanti all’Ambasciata turca

 

Si è tenuta ieri, 23 dicembre davanti alla sede dell’Ambasciata Turca di via Palestro a Roma la fiaccolata promossa da Articolo21, Amnesty International Italia, Fnsi, Usigrai,  Comitato 3 ottobre, Tavola della Pace, Libera Informazione, Ordine dei Giornalisti e Stampa Romana per chiedere che siano liberati i giornalisti arrestati in Turchia. Il governo turco ha adottato leggi restrittive, permette un diritto di cronaca parziale, tenta di “spegnere” internet o di porlo sotto stretto controllo, ha cercato di mettere twitter al bando. Se la Turchia vuole entrare in Europa lo faccia da Paese libero e democratico.
Su Change.org abbiamo avviato una raccolta di firme – che ha quasi raggiunto quota 10mila – e che verranno inviate al Presidente Erdogan, al governo italiano e alla Commissione Europea per chiedere il rispetto della libertà di stampa in Turchia e ricordare che mentre si costruiscono relazioni economiche e diplomatiche non si possono chiudere gli occhi sul mancato rispetto dei diritti fondamentali.
No ai bavagli, sempre, comunque, dovunque.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE