Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / “Il Congresso delle libertà civili”

“Il Congresso delle libertà civili”

 

Si è conclusa domenica la tre giorni  dell’XI Congresso dell’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica. Il titolo dell’incontro di quest’anno è stato ‘Il Congresso delle libertà civili’, quelle su cui Parlamento e Governo latitano: autodeterminazione sull’inizio e fine vita, fecondazione, aborto, eutanasia, libertà di ricerca scientifica. Ciò rappresenta chiaramente il sintomo di una crisi del processo democratico a cui l’Assemblea dei soci riunitasi a Roma, composta da malati e associazioni, Ministri e Parlamentari di ogni schieramento, risponde approvando una mozione generale che impegna gli organi dirigenti a operare sui seguenti obiettivi: ricerca scientifica e procreazione medicalmente assistita, sostenendo tutte le azioni giudiziarie nazionali e transnazionali contro gli aspetti anticostituzionali della legge 40 rimasti in vigore; legalizzazione dell’eutanasia e testamento biologico, ottenendo che il Parlamento, come chiesto dal Presidente della Repubblica, dibatta sul “fine-vita” e calendarizzi la pdl di iniziativa popolare  sull’eutanasia legale; nomenclatore, ottenendo il rispetto dell’impegno – assunto personalmente dal Presidente del Consiglio Matteo – di aggiornare entro 20 giorni il nomenclatore degli ausili per il recupero di facoltà sensoriali; disabilità, chiedere la piena attuazione della “Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità del 2006”; sperimentazione animale, sostenendo il corretto recepimento della direttiva Comunitaria 2010/63/UE; ogm, affermando la libertà di ricerca scientifica in materia di biotecnologie vegetali e ogm; trattamenti con staminali, prevenendo gli abusi di chi inganna malati senza speranza e senza protezione; cannabis terapeutica, rimuovendo gli ostacoli burocratici alla prescrizione, già legale, dei derivati della cannabis a fine terapeutico; salute riproduttiva, proseguendo nell’ impegno per il diritto alla salute sessuale e riproduttiva, per la libertà di scegliere se e quando avere una gravidanza. Al termine dei lavori sono stati eletti gli organi dirigenti: Filomena Gallo e Marco Cappato confermati alla Segreteria  e alla Tesoreria , Michele De Luca, Marco Gentili e Mina Welby alla Presidenza. 

Responsabile Ufficio Stampa Associazione Luca Coscioni

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE