Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / Caso Alpi-Hrovatin, da 23 maggio disponibili atti desecretati

Caso Alpi-Hrovatin, da 23 maggio disponibili atti desecretati

 

Da venerdì 23 maggio sarà possibile ricevere copia in posta elettronica dei documenti delle Commissioni parlamentari di inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin recentemente declassificati dal Governo e da altri soggetti su richiesta della Presidenza della Camera. Lo ha deciso all’unanimità l’Ufficio di Presidenza di Montecitorio, che si è riunito nel pomeriggio. A tal fine, a partire da martedì 20 maggio sarà possibile consultare un primo indice dei documenti declassificati sulla homepage del sito internet dell’Archivio storico della Camera ed inoltrare le relative richieste di copia attraverso la compilazione di un apposito modulo disponibile al medesimo indirizzo web, allegando copia di un documento di identità valido. L’indice dei documenti sarà progressivamente aggiornato in base alle ulteriori risposte che perverranno dalle diverse autorità competenti.

Le copie dei documenti richieste saranno inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato dal richiedente a partire dalla predetta data di venerdì 23 maggio. Dalla stessa data copie dei documenti potranno essere ottenute in forma cartacea presentandosi di persona all’Archivio storico della Camera, anche in quel caso esibendo un documento di identità valido.

* da Libera Informazione

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE