La farsa del Grillo (unico) parlante (I Tg di venerdì 10 gennaio)

0 0

In logica “insider” partiamo stasera dai Tg che hanno ripreso gli attacchi di Grillo all’informazione, particolarmente accaniti contro  quella della Rai.  Servizi per Tg1, Tg2 e TgLa7 con spazio anche alle risposte del sindacato dei giornalisti. A parte i toni, come sempre eccessivi, noi dell’Osservatorio condividiamo molte delle critiche presenti nel post del Portavoce e non lesiniamo giudizi negativi che investono in primo luogo i frutti fradici del conflitto d’interessi e, immediatamente dopo, i clamorosi limiti della governance della Rai.  Per soprammercato qualche volta, quando i “piatti di giornata” ce ne danno motivo, “parliamo male” anche della professionalità dei giornalisti, di violazioni deontologiche, di censure e autocensure, piaggerie varie e di una quasi ordinaria sudditanza alla politica. Ciò nonostante non ci piace l’operazione sottoculturale che consiste in un attacco all’informazione “senza se e senza ma” volto solo a distruggere. Se possiamo permetterci una battuta, preferiamo un’informazione assolutamente carente all’assenza d’informazione. Se poi l’alternativa è quella proposta dalla linea editoriale della piattaforma web di Cinque Stelle, allora rischiamo di diventare conservatori, pur senza averne mai avuto la vocazione …

LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE