Sei qui:  / Articoli / Informazione / Iniziative Articolo21 / 100mila firme. Straordinario successo della petizione di Articolo21 a sostegno di Milena Gabanelli e per una legge che tuteli il diritto di cronaca. Il 17 aprile conferenza stampa

100mila firme. Straordinario successo della petizione di Articolo21 a sostegno di Milena Gabanelli e per una legge che tuteli il diritto di cronaca. Il 17 aprile conferenza stampa

 

Centomila firme. Un risultato straordinario quello della nostra petizione sul sito Change.org pubblicata all’indomani della notizia della querela milionaria dell’Eni rivolta alla Rai per una puntata di Report del dicembre scorso.
Centomila firme. A sostegno di Milena Gabanelli, di Paolo Mondani autore dell’inchiesta in questione, e della redazione di Report, per il lavoro di inchiesta, libero, rigoroso e documentato che hanno sempre svolto senza alcun condizionamento di parte. Una trasmissione esemplare di servizio pubblico.
Centomila firme. Per chiedere che il Parlamento legiferi al più presto sulla materia delle cosiddette “querele temerarie”, che rappresentano un vero e proprio tentativo di intimidazione e di pressione per scoraggiare le inchieste e disincentivare lo spirito critico che dovrebbe ispirare l’attività del cronista. Centomila firme. Per chiedere che il querelante, in caso di sconfitta in sede giudiziaria, debba corrispondere al querelato il pagamento del medesimo importo richiesto o che quantomeno, in linea con svariate legislazioni internazionali, depositi una sostanziosa cauzione che, una volta persa la causa, risarcisca adeguatamente il soggetto denunciato.
Centomila firme per tutelare il diritto di cronaca e la libertà di informazione sancita dall’articolo21 della Costituzione.

Per questa ragione la prossima settimana è nostra intenzione consegnare ai presidenti di Camera e Senato le centomila firme raccolte.
Il risultato della petizione sarà oggetto di una conferenza stampa che si terrà mercoledì 17 aprile alle ore 12 presso la Federazione Nazionale della Stampa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE