Sei qui:  / Articoli / Interni / Città della Scienza, l’Usigrai ci sarà

Città della Scienza, l’Usigrai ci sarà

 

L’Usigrai ci sarà. Domenica mattina davanti ai cancelli della Citta della Scienza si terrà una manifestazione – nata spontaneamente attraverso i social network – per “ribellarsi a chi vuole distruggere Napoli”. A chi vuole distruggere – aggiungo – la cultura, la diffusione dei saperi, le speranze di rilancio del sud.

Come scritto nell’appello dell’ex Segretario dell’Usigrai Carlo Verna sul sito di Articolo 21, è importante ora fare “rete fra tutti coloro che nel mondo dell’informazione e della difesa della libera espressione, di cui la cultura scientifica e’ parte, vogliano essere protagonisti di iniziative per la rinascita” della Città della Scienza.
Sarò a Bagnoli, quindi, per dire che le giornaliste e i giornalisti del Servizio pubblico ci sono. Con in più la consapevolezza che la Rai questa volta farà la propria parte con iniziative concrete.
Ma l’Usigrai ci sarà anche per dire che i riflettori dell’informazione su Bagnoli non vanno spenti finché non si conosceranno i responsabili della devastazione e finché la Città della Scienza non sarà ricostruita.

* Segretario nazionale Usigrai

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE