Sei qui:  / News / Art.21: 21 marzo sia proclamata Giornata della memoria

Art.21: 21 marzo sia proclamata Giornata della memoria

 

“Il 21 marzo, come sempre, sarà anche la giornata nazionale per ricordare le vittime delle mafie e per costruire un futuro fondato sulla legalitá e sul rispetto della Costituzione. In tutta Italia, grazie anche a Libera, alle associazione dei familiari delle vittime, e a tantissimi volontari, saranno ricordati i nomi di coloro che hanno perso la vita per non aver voluto cedere alle minacce,ai ricatti, alle richieste di pizzo. A ricordare saranno soprattutto insegnati e studenti che hanno promosso iniziative dalla Val D’Aosta alla Sicilia, senza eccezione alcuna. Per queste ragioni sarebbe davvero auspicabile che almeno questo nuovo Parlamento volesse finalmente approvare la proposta di istituire, il 21 marzo di ogni anno, la Giornata della memoria e dell’impegno, una giornata civile capace di coinvolgere media, scuole, istituzioni, così come é stato chiesto non solo da molti familiari delle vittime di mafia”. Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti. “Ai presidenti di Camera e Senato che tanta sensibilità etica e politica, hanno manifestato anche su questi temi, invieremo il testo della proposta di legge affinché possa finalmente godere della giusta considerazione ed attenzione.

“Il sito di Articolo21 – afferma il direttore Stefano Corradino – insieme a quello di Libera Informazione diretto da Santo Della Volpe raccoglieranno le firme che saranno poi consegnate ai presidenti di Camera e Senato. Il testo della proposta di legge a suo tempo presentato dagli onorevoli Giulietti e Granata sarà ora ripresentato al Senato da Corradino Mineo, senatore del Pd e componente della associazione interparlamentare “Amici dell’articolo 21 della Costituzione”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE