Sei qui:  / Articoli / L’ANM ricorda il giornalista Giancarlo Siani

L’ANM ricorda il giornalista Giancarlo Siani

 

Il 23 settembre 1985 la ferocia della camorra stroncava la giovane vita di Giancarlo Siani, giovane ma già valentissimo cronista: libero, entusiasta, appassionato, innamorato del suo lavoro. Chi ricerca la verità, e la vuole raccontare come dovere irrinunciabile del proprio lavoro, rende un servizio altissimo alla democrazia. Giancarlo Siani è caduto sotto i colpi di mani assassine, di nemici della democrazia. Resta il ricordo commosso di una figura straordinaria, un fulgido esempio di coraggio e indipendenza.
Roma, 23 settembre 2020
La Giunta Esecutiva Centrale

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.