Sei qui:  / News / La lectio magistralis di Sergio Zavoli all’inaugurazione della Fondazione sul giornalismo ‘Paolo Murialdi’

La lectio magistralis di Sergio Zavoli all’inaugurazione della Fondazione sul giornalismo ‘Paolo Murialdi’

 
Per il primo appuntamento ufficiale del nuovo ente di categoria una lectio magistralis del senatore Sergio Zavoli, che ha ripercorso attraverso la sua esperienza la storia del giornalismo italiano e ricordato Paolo Murialdi, «figura emblematica, non retorica, che non verrà dimenticata da nessuno di noi», ha detto.

Al via le attività della Fondazione sul giornalismo dedicata a Paolo Murialdi, giornalista, sindacalista, presidente della Federazione nazionale della stampa italiana dal 1974 al 1981, storico del giornalismo. Dopo i saluti e i ringraziamenti di Daniele Cerrato, presidente di turno della Fondazione, l’inaugurazione è stata l’occasione per una lectio magistralis del senatore Sergio Zavoli, che ha ripercorso attraverso la sua esperienza professionale la storia del giornalismo italiano e ricordato Paolo Murialdi, «figura emblematica, non retorica, non mitologica che non verrà dimenticata da nessuno di noi», ha detto.

«Attraverso questa Fondazione – ha proseguito  – il giornalismo sta recuperando quella che per Murialdi è stata quasi un’ossessione: ridare dignità non ai singoli giornalisti, ma ad una professione. Questa Fondazione si pone l’obiettivo di recuperare il vissuto di una categoria. Un ruolo che deve appartenere anche alla scuola».

Zavoli ha poi rivolto un pensiero ai giovani di oggi, giornalisti e non, rilevando come «la mia generazione non ha fatto nulla per loro per un lunghissimo tempo che si sta sciogliendo appena adesso» e lanciano la proposta di istituire un’ora di lezione a settimana di una nuova materia: il pensiero, dedicata all’ascolto dei pensiero degli studenti.

«Non si esce mai indenni dall’aver parlato con un’altra persona», ha concluso prima di leggere un messaggio dedicato alla memoria di Paolo Murialdi che verrà anch’esso conservato tra i documenti depositati in Fondazione.

Nata su iniziativa dei quattro organismi di categoria (Fnsi, Consiglio Nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Inpgi e Casagit), la Fondazione sul giornalismo ‘Paolo Murialdi’ ha lo scopo di raccogliere e mettere a disposizione degli studiosi e dei ricercatori tutta la documentazione sulla vita e sulla storia del giornalismo italiano.

MULTIMEDIA
questo link la registrazione video dell’inaugurazione (Da radioradicale.it).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.