Sei qui:  / Opinioni / A chi piacerebbe la foto del Presidente della Repubblica sugli altari delle chiese?

A chi piacerebbe la foto del Presidente della Repubblica sugli altari delle chiese?

 

A chi piacerebbe la foto del Presidente della Repubblica sugli altari delle chiese? A me no. La troverei fuori posto, perché in un luogo dello spirito non ha senso un’immagine che rimandi ad altro. Così, da credente, rilevo la stessa incongruità in un crocefisso esposto in luoghi pubblici, come scuole, tribunali, ospedali,ecc. Mi sembra un ragionamento lineare, eppure parlare con calma di questo tema non è ancora possibile. Come dimostrano le polemiche suscitate da una dichiarazione in questo senso espressa dall’attuale Ministro dell’Istruzione. Da cui mi dividono alcune valutazioni, ma di cui condivido il pensiero di evitare la presenza del crocefisso nelle aule. Per più motivi.

Perché penso che un segno così profondo della religione cristiana non possa essere usato per la marcatura clericale di territori pubblici.  Inoltre, credo che il rispetto per tutte le spiritualità sia il dono più grande di convivenza che ci abbia fatto la laicità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE