Sei qui:  / Opinioni / Inaudito e di estrema pericolosità l’attacco di Matteo Salvini a Gad Lerner

Inaudito e di estrema pericolosità l’attacco di Matteo Salvini a Gad Lerner

 

Inaudito e di estrema pericolosità l’attacco di Matteo Salvini a Gad Lerner. Ma perché una simile sconcertante invettiva? Forse uno dei motivi sta nel fatto che Lerner ha seguito fin dalle origini la Lega, di cui conosce tanto. Anzi. Proprio la bella ed efficace trasmissione “Milano-Italia” fece scoprire al grande pubblico culture e subculture padane. Forse conosce troppo, agli occhi del “capitano”. Ed è bene che la Lega, che ambisce a diventare una copia sbiadita della vecchia Democrazia Cristiana, non sia disvelata ai tanti (troppi) elettori di oggi. E, ora che sta per iniziare il nuovo programma, l’attacco è preventivo. Ottima l’iniziativa dell’Anpi di promuovere una conferenza stampa. Salvini chieda scusa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE