Sei qui:  / Articoli / Chi è Mimmo Lucano, il sindaco di Riace che ha inventato un modello di integrazione che ha fatto il giro del mondo

Chi è Mimmo Lucano, il sindaco di Riace che ha inventato un modello di integrazione che ha fatto il giro del mondo

 

Fuorilegge erano, fuorilegge sono rimasti. Nonostante le eroiche intenzioni. Mentre l’Italia si spacca tra i pro e contro sugli arresti domiciliari del sindaco di Riace, mentre alcuni immigrati a Napoli fanno felici selfie con Matteo Salvini, per distrarmi da questo mondo al contrario, decido di portare mia figlia Francesca, 11 anni, al cinema. Anche lei è interdetta, non essendo un giorno festivo. “Gli Incredibili 2” tornano sul grande schermo dopo tanti anni. Il nuovo attesissimo sequel, firmato Pixar, diretto ancora da quel genio di Brad Bird, racconta la divertente storia di una famiglia di super eroi rinnegati, costretti a nascondere i loro poteri al mondo. Mr Incredibile, Elastigirl e Siberius ci hanno provato a farsi riamare dalla gente, a dimostrare la propria utilità alle istituzioni, ma non c’è stato niente da fare: fuorilegge erano e fuorilegge rimangono. Non la pensa così, però, il magnate Winston Deavor, da sempre grandissimo fan dei Super, che intende perorare la loro causa e ha scelto Elastigirl come frontwoman per l’impresa. Convinto che il problema sia di percezione, grazie alle invenzioni della sorella Evelyn vuole dotare Helen di una telecamera per mostrare alla gente il suo punto di vista.

Ecco io una telecamera l’avrei messa anche a Mimmo Lucano, mentre dice “mi prendo io la responsabilità”. Le colpe? Aver organizzato un matrimonio “di comodo” tra un italiano e un’immigrata nigeriana alla quale era stato negato, per ben tre volte il permesso di soggiorno, Sì, fuorilegge erano, fuorilegge sono rimasti. Nonostante le eroiche intenzioni.

“Papà ma noi abbiamo fatto qualcosa di male?”. Dice la piccola eroina del film di animazione, trattenendo le lacrime. Le colpe? Aver salvato tante vite umane nel tentativo di fermare il Minatore, gli Incredibili, aiutati anche da Siberius, provocano ingenti danni all’arredo urbano e all’arrivo della polizia vengono arrestati senza aver potuto sventare l’attacco alla banca. Una volta rilasciati vengono informati della sospensione del programma di protezione governativo e vengono portati in un Motel, dove promettono di abbandonare per sempre la loro vita da Super. Fuorilegge erano, fuorilegge sono rimasti. Nonostante le eroiche intenzioni

“Mimmo Lucano è agli arresti domiciliari – scrive Roberto Saviano – la motivazione è favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La verità è che nelle azioni di Mimmo Lucano non c’è mai finalità di lucro, ma disobbedienza civile”. Ma chi è Mimmo Lucano? Il sindaco di Riace ha inventato un modello di integrazione che ha fatto il giro del mondo come esempio. Qui l’emergenza sbarchi è stata trasformata in una risorsa: i migranti sono ospitati nelle case lasciate vuote dalle famiglie del luogo, salvando il territorio da un inesorabile declino per spopolamento.

“Siamo tutti in pericolo, punto. Il sindaco #domenicolucano è stato arrestato per aver accolto non per aver favoreggiato, allora #arrestatecitutti”. Lo scrive su Twitter Beppe Fiorello, che in “Tutto il mondo è paese”, fiction Rai ancora non andata in onda, interpreta il sindaco di Riace, Domenico Lucano.

Intanto Mr Incredibile, Elastigirl e i loro figli i Violetta, Flash e il divertentissimo Jack-Jack vanno contro le regole, dimostrando che stanno dalla parte giusta. La gente finalmente li ama, lo stato li legalizza.

Sarebbe bello un finale così anche per un’altra vicenda…

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE